Please select your default edition
Your default site has been set

Nate Robinson cambia sport e si dà alla boxe: a settembre sul ring

nuova sfida

L’appuntamento è già fissato per il 12 settembre: il piccolo grande schiacciatore ricordato da tutti gli appassionati NBA sfiderà lo youtuber Jake Paul con i guantoni alle mani in uno dei match che precederanno il grande ritorno sul ring di Mike Tyson

La notizia ha già fatto enorme clamore, attirando le attenzioni dell’intero mondo dello sport: Mike Tyson torna a combattere a 54 anni, a Los Angeles, in un evento che attirerà l’attenzione non solo degli appassionati di box. “Only Legends League”, una società fondata dallo stesso Tyson che si propone come obiettivo quello di riportare al centro dell’attenzione le leggende dello sport che si sono ritirate ormai da tempo. Nate Robinson in realtà è ancora in attività, impegnato a 36 anni in un torneo itinerante in giro per gli USA al momento sospeso a causa della pandemia da Covid-19. Il piccolo grande ex giocatore dei New York Knicks però ha già confermato la sua disponibilità e la presenza il prossimo 12 settembre, in uno dei match che lanceranno poi il grande ritorno sul ring di Tyson: “Voglio mostrare al mondo il fatto che sono un atleta di calibro mondiale: ho giocato a football al college, 11 anni in NBA e adesso sono felice di questa avventura con la box”. Parole rilasciate a Shams Charania di The Athletic, che per primo ha dato la notizia via Twitter - scatenando in maniera indiretta i commenti dei due sfidanti. Jake Paul, 23 anni, è già salito sul ring altre volte nei mesi scorsi, ma mai contro uno sportivo come Nate Robinson. Una testa a testa in cui ci sarà dunque da divertirsi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche