Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Phoenix Suns: la scommessa del tifoso persa contro DeAndre Ayton

social
©Getty

Il centro dei Suns, spesso criticato a causa della modestia del suo gioco perimetrale, ha mandato a bersaglio una tripla che è costata cara soprattutto a chi, sui social, aveva puntato contro di lui: “Se segna dall’arco mi tatuo DOMINAYTON sul volto”

Nel 2020 basta una frase fuori posto o una certezza priva di fondamento troppo ostentata per far sì che un semplice tifoso diventi protagonista sui social di una franchigia NBA. È successo a Andrew, appassionato di pallacanestro e in particolar modo dei Suns di cui si definisce super tifoso. Nato e cresciuto a Phoenix, 22 anni, Andrew fa parte dello zoccolo duro di fan che trascorrono intere serata a commentare e arrovellarsi sul futuro della franchigia, sulle mosse compiute dai Suns in campo e fuori. Una persona che vive il tifo con così tanto trasporto, da portare le persone a prendere seriamente il tweet scritto poco prima dell’inizio della prima amichevole giocata a Disney World da Phoenix: “Fate pure lo screenshot di quanto sto per scrivere: se DeAndre Ayton realizzerà almeno una tripla a Orlando, mi faccio un tatuaggio sulla faccia con la scritta DOMINAYTON”. E come nella più ovvia delle storie in cui il mondo gira esattamente nel senso opposto rispetto alle tue previsioni, il centro dei Suns ha poco dopo trovato il fondo della retina dalla lunga distanza. “Ho scritto quello che mi passava per la testa”, racconta Andrew. “Non avevo fatto il conto delle ripercussioni con cui poi avrei dovuto fare i conti”. Infatti il suo cinguettio è stato subito ripreso dall’account della franchigia che lo ha messo spalle al muro: “Abbiamo fatto lo screenshot”, sottolineano i Suns scatenando la valanga di commenti dei tanti appassionati. “No, ma una tripla durante lo scrimmage non vale”, prova invano a difendersi. “È fondamentale nella NBA di oggi avere un giocatore che allarga il campo come lui nel suo ruolo”, racconta in un’intervista all’Arizona Sport. Basta motivarlo o provocarlo sui social, anche a costo di finire con un tatuaggio in faccia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche