Please select your default edition
Your default site has been set

NBA: Zion Williamson ritorna nella bolla e inizia la quarantena

new orleans
©Getty

Dopo essere stato costretto ad abbandonare Disney World lo scorso 16 luglio per motivi familiari, la prima scelta assoluta al Draft 2019 è rientrata a Orlando dove resterà per quattro giorni in isolamento, prima di ritrovare in campo i propri compagni a ridosso della ripartenza NBA

La notizia che nell’ultima settimana tutti non vedevano l’ora di ascoltare è stata confermata: Zion Williamson è di nuovo all’interno della bolla di Orlando, come raccontato in un comunicato ufficiale dagli stessi New Orleans Pelicans. Dopo il ritorno a casa dello scorso 16 luglio per gravi motivi familiari, la prima scelta assoluta al Draft 2019 sarà costretta a restare in quarantena per quattro giorni - tempo minimo previsto per chi, come Williamson, ha continuato ad effettuare i test e i controlli per il Covid-19 anche lontano dal Disney World Resort di Orlando. Nonostante i tempi stringenti e le scadenze una a ridosso dell’altra, il prodotto di Duke potrebbe già essere a disposizione per la gara tra New Orleans e Utah nella serata d’esordio della ripartenza NBA. “Io e la mia famiglia abbiamo apprezzato l’amore e il rispetto che tutti hanno manifestato nei miei confronti in questi giorni difficili in cui sono stato via e ho dovuto occuparmi di urgenti questioni familiari. Sono felice di tornare a dare una mano ai miei compagni a Orlando e non vedo l’ora di rientrare sul parquet non appena la quarantena sarà finita”, spiega Williamson nel comunicato che ne annuncia il ritorno. Il suo potrebbe essere un contributo fondamentale nella corsa all’ultimo posto disponibile a Ovest per accedere ai playoff: Pelicans, Blazers, Grizzlies e Kings si daranno battaglia nelle prime due settimane d’agosto e la presenza di Williamson potrebbe essere decisiva per New Orleans.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche