Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, "The Last Dance" ottiene tre nomination agli Emmy: in corsa come miglior documentario

NBA

Continua anche a distanza di mesi il successo del documentario in 10 parti sui Chicago Bulls di Michael Jordan, fresco candidato a tre Emmy Awards, i premi considerati gli Oscar delle serie televisive. La cerimonia di premiazione il prossimo 20 settembre

Sono considerati gli Oscar delle serie tv, premiano le migliori produzioni di tutto il mondo, in un settore che mai come in questi anni è esploso raggiungendo picchi di eccellenza assoluta: arrivare a vincere un Emmy non è per tutti ma Michael Jordan potrebbe aggiungere anche questo prestigioso premio alla sua carriera dopo l’annuncio delle tre nomination raccolte da “The Last Dance”. Il documentario in 10 parti che racconta i Chicago Bulls della stagione 1997-98 e la leggendaria squadra capace di dominare la NBA per un decennio ha ottenuto la candidatura per “Miglior serie non-fiction”, “Miglior editing fotografico per un programma non-fiction” e “Miglior regia per un documentario o serie di non-fiction”, a testimonianza di un successo enorme che ancora oggi vede le gesta di Michael Jordan e compagni tra i 10 show più visti su Netflix (comodamente disponibile per gli abbonati Sky che sottoscrivono Intrattenimento Plus su Sky Q). La cerimonia di premiazione si terrà il 20 settembre al Microsoft Theater di Los Angeles, la città dove Michael Jordan e i Bulls vinsero il loro primo titolo (contro i Lakers) nel 1991: e ora ci si aspetta una nuova vittoria.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche