Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, "Idioti": a Josh Hart non piace il proprio rating a rimbalzo nel nuovo NBA2K21

NBA
©Getty

Come da "tradizione", alla pubblicazione dei rating della nuova edizione del videogioco NBA più amato (e giocato) fanno seguito immediate le alzate di scudi da parte di alcuni giocatori NBA scontenti dei propri punteggi. Quest'anno a prendersela più di tutti è stata la guardia di riserva dei Pelicans, indignato per la scarsa considerazione data alle sue doti di rimbalzista

Meno di 24 ore. Tanto è bastato a Josh Hart, la guardia dei New Orleans Pelicans, per lamentarsi pubblicamente (e con veemenza) in relazione al rating assegnatoli da 2K in occasione dell’uscita dell’ultima edizione del videogioco NBA più famoso e popolare. Un classico, ormai, le proteste dei giocatori evidentemente attenti al rendimento dei loro avatar virtuali, ma Hart questa volta sembra essersela proprio presa: “Come posso viaggiare a quasi 7 rimbalzi di media uscendo dalla panchina [6.5 per la verità, ndr] e avere un rating a rimbalzo di 60? Quelli che assegnano i punteggi a 2K son tutti degli idioti”, il tweet indignato della guardia ex-Lakers.

approfondimento

NBA 2K21, i top-30 secondo i rating. CLASSIFICA

Tra i non titolari NBA, in effetti, solo DeAndre Jordan (che però è 2.11!) cattura più rimbalzi difensivi di Hart, ma visto che le sue doti “rodmaniane” non gli sono state riconosciute dai programmatori del nuovo NBA2K21, il n°3 dei Pelicans ha trovato un modo per uscire comunque vincitore dalla guerra dei rating. Come? Evidenziando il suo punteggio alla categoria “atletismo”: un bel 78 che — come ha immediatamente fatto notare sempre su Twitter — “è maggior del rating dato a Lonzo Ball”. “Ve l’ho sempre detto che salto tantissimo!”, la conclusione digitata tutta in maiuscolo da parte di Hart (e accolta con una sonora risata dalla sua point guard): quando fa comodo — in fondo — i rating di 2K sono molto affidabili.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche