Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Marvin Williams annuncia il ritiro, Kyle Korver ci pensa

RITIRI
©Getty

Il lungo dei Milwaukee Bucks a 34 anni ha annunciato il ritiro dopo 15 stagioni passate in NBA: "Sono stato molto fortunato, Dio è stato generoso con me". Anche il 39enne Kyle Korver sta pensando se continuare, ma si confronterà con la sua famiglia prima di decidere

L’eliminazione dei Milwaukee Bucks per mano dei Miami Heat è anche stata l’ultima partita in carriera di Marvin Williams. Il veterano con alle spalle 15 stagioni di NBA, arrivato durante l’anno da Charlotte, ha annunciato a The Undefeated di aver deciso di ritirarsi: “Sono stato fortunato, Dio è stato molto generoso con me”. Seconda scelta assoluta nel Draft del 2005 da parte degli Atlanta Hawks uscendo dall’università di North Carolina (con cui ha vinto il titolo NCAA), Williams ha tenuto 10.2 punti e 5.2 rimbalzi di media con il 44% dal campo e il 36% da tre in 1.072 partite, occupando progressivamente tutti i ruoli del frontcourt — partendo da 3 e passando da 4 negli anni finali della sua carriera e chiudendo da 5 nei Bucks. Nella sua carriera ha ricevuto solo un secondo quintetto All-Rookie come riconoscimento individuale, guadagnando in totale 109 milioni di dollari.

Korver pensa al ritiro: "Ne parlerò con la famiglia"

approfondimento

Antetokounmpo: “Via da Milwaukee? Non succederà”

Oltre a Williams, quella contro Miami potrebbe essere stata anche l’ultima partita in carriera di Kyle Korver. Il 39enne, entrato nella NBA con la scelta numero 52 del talentuoso Draft del 2003, ha dichiarato sempre a The Undefeated che si consulterà con la sua famiglia prima di decidere se continuare per un altro anno oppure no, visto che sarà free agent. Nelle sue 17 stagioni in NBA ha segnato 2.450 triple, quarto ogni epoca alle spalle di Ray Allen (2.973), Reggie Miller (2.560) e Steph Curry (2.495), venendo convocato per l’All-Star Game nel 2015, anno nel quale è stato nominato come giocatore del mese di gennaio insieme ad altri suoi quattro compagni nel quintetto degli Atlanta Hawks (Jeff Teague, DeMarre Carroll, Paul Millsap e Al Horford). Tra i giocatori in attività è terzo per partite giocate con 1.232 alle spalle di Jamal Crawford (1.327) e LeBron James (1.265).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche