Please select your default edition
Your default site has been set

Playoff NBA, Lakers-Heat in finale: JR Smith aveva già previsto tutto a febbraio

L'aneddoto
©Getty

Il giocatore della squadra di Los Angeles, prima di approdare ai Lakers, aveva già ben in mente come sarebbero andate le cose. Lo testimonia una storia Instagram in cui diceva: “Prendetemi per pazzo, ma Miami arriverà in finale…”

LAKERS-HEAT: LE DATE E IL CALENDARIO DELLE FINALI NBA

Prima della pandemia, prima della sospensione, anche prima del suo passaggio ai Lakers, JR Smith aveva già immaginato tutto. Sapeva come sarebbero andate le cose in questa stagione. Lo scorso febbraio infatti su Instagram, rispondendo alle domande postate nelle storie dai tanti fan che lo seguono, l’ex giocatore dei Cavaliers rispose in maniera secca alla domanda di chi gli domandava: “Quale sarà la prossima finale NBA?”. “Lakers contro Heat, chiamati pure pazzo ma…”, con tanto di faccina con le braccia aperte, non riuscendo a spiegare a parole quello che poi in maniera rocambolesca si è avverato. Una previsione che ha portato fortuna anche a lui, che torna così in campo in una finale NBA a due anni di distanza dall’ultima volta con Cleveland e da quella gara-1 persa all’overtime contro Golden State rimasta nella storia: la speranza è quella di non diventare nuovamente un meme, di tenere a mente il punteggio e magari, a questo punto, di fare un altro pronostico azzeccato su come andranno le cose nelle prossime due settimane ai suoi Lakers.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche