Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Stan Van Gundy e il futuro di Zion Williamson: "Lui da centro? Non ha posizioni"

PAROLE
©Getty

Il nuovo allenatore dei New Orleans Pelicans Stan Van Gundy ha parlato di come intente utilizzare Zion Williamson nella sua squadra: "Io non lo guardo chiedendomi se è un 4 o un 5, quelle etichette con lui non valgono perché è unico. Dipende da quali contesto vogliamo creare e chi schierargli attorno, non va limitato a un solo ruolo"

Stan Van Gundy è stato assunto dai New Orleans Pelicans per cambiare la cultura della squadra, specialmente nella metà campo difensiva, ma soprattutto per indirizzare lo sviluppo di un talento generazionale come quello di Zion Williamson. E il nuovo allenatore sembra avere già in mente quali sono le condizioni ideali per schierarlo: “Per come lo vedo io, la domanda non è se sia un 4 o un 5” ha detto nella conferenza stampa di presentazione via Zoom. “Non sono sicuro che etichette del genere vogliano dire molto quando si parla di lui. Penso che dovremo studiare ancora per trovare la giusta dimensione e soprattutto parlare con Zion per capire cosa gli piace, ma più che la posizione è importante il contesto in cui lo mettiamo e chi schieriamo attorno a lui. Non va limitato a una sola posizione”. Parole che fanno il paio con quelle di qualche giorno fa: “Non credo che nessuno abbia mai allenato un giocatore del genere, è assolutamente unico. La sua combinazione di stazza, velocità e potenza esplosiva deve ancora raggiungere il suo apice”. Per un giocatore unico, allora, serve un approccio unico: le parole di SVG fanno presupporre che Zion verrà schierato molto da 5, come peraltro ha già fatto in regular season al fianco di un lungo che apre il campo come Nicolò Melli, e con buoni risultati (come sottolineato anche dal GM David Griffin). In ogni caso, i Pelicans targati SVG saranno una delle storie da seguire della prossima stagione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche