Please select your default edition
Your default site has been set

Draft NBA: Obi Toppin, la top-10 del giocatore scelto dai New York Knicks. VIDEO

draft nba

L’MVP dell’ultima stagione al college, nato a Brooklyn e scelto dai New York Knicks alla n°8 per diventare da subito uno dei giocatori di riferimento della squadra di coach Thibodeau: Obi Toppin in quattro anni di college a Dayton è diventato uno dei migliori realizzatori di questo Draft, un atleta già pronto per la NBA - ecco i suoi principali pregi e difetti (oltre a una top-10 che ben racconta il suo talento)

PREGI

  • ATTACCANTE COMPLETO: è in vantaggio contro qualsiasi tipo di difensore, sa fare tutto in attacco e far pesare il suo fisico, il suo atletismo, gestendo alla grande il pallone
  • ATLETA STELLARE: uno dei migliori al Draft, profilo NBA sotto questo aspetto: corre, salta e ha tempismo e coordinazione come pochissimi altri
  • TIRATORE: può reggere anche da distanza NBA, oltre che garantire alternative sul pick&roll
  • PASSATORE: vede gioco in post, muove la palla e fa sempre il passaggio giusto

 

DIFETTI

  • ETÀ: ha 22 anni, sbocciato tardi e potrebbe pagare in un mondo di talenti così precoci e avere poco margine di crescita
  • CATTIVO DIFENSORE: non riesce a tenere a protezione del ferro e sul perimetro in difesa è disastroso: colpa di un baricentro alto che non aiuta
  • IL RUOLO: da centro fa fatica, da esterno ancora di più: dove schierarlo per non rischiare di pagare dazio in difesa?

 

PARAGONE: JOHN COLLINS

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche