Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Houston Rockets, non solo James Harden: anche PJ Tucker è scontento in Texas

mercato nba

PJ Tucker non ha viaggiato con la squadra, rimasto ad allenarsi a Houston insieme al Barba: un’assenza simbolica che ben racconta l’umore di uno dei veterani dei Rockets, in attesa di un rinnovo con la franchigia texana che tarda ad arrivare

PJ Tucker è stato, a detta di molti, il giocatore più importante della passata stagione in casa Houston Rockets. Quello che ha permesso grazie alle sue caratteristiche di abbassare il quintetto e allargare ancora di più il campo alla squadra di Mike D’Antoni, che ha portato all’estremo le sue convinzioni non raccogliendo però quanto sperato a livello di risultati. Quella parentesi ormai è stata archiviata, lasciando spazio a Stephen Silas - un allenatore esordiente costretto a fronteggiare una crisi complicatissima, con un roster in parziale disfacimento, un All-Star già partito e un altro che ha fatto le valigie nonostante nessuno abbia ufficialmente formalizzato un’offerta per lui. In una situazione così piena di incognite non era certo auspicabile aggiungere ulteriore incertezza, con PJ Tucker sul piede di guerra e non soddisfatto della gestione del suo rinnovo di contratto. Stando a quanto raccontato da ESPN, il n°17 dei Rockets non solo è rimasto in Texas evitando la trasferta a Chicago, ma non ha nascosto la sua frustrazione per la piega che sta prendendo la trattativa con Houston: al termine di questa stagione (dopo aver incassato i quasi 8 milioni di dollari previsti dall’attuale accordo), Tucker sarà free agent. Un altro tassello importante che a Houston rischiano di perdere - una complicazione ulteriore da evitare a ogni costo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.