Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, il canestro decisivo di Tobias Harris condanna i Lakers al 1° ko esterno. VIDEO

NBA

Il jumper dopo l'isolamento in uno-contro-uno del n°12 dei Sixers a 2.4 secondi dalla fine manda ko i Lakers, alla prima sconfitta esterna della loro stagione dopo 10 vittorie

Se il record dei Lakers entrando nella gara contro i Sixers era un ottimo 14-4 (il migliore della lega), quello esterno era addirittura incredibile: 10 gare disputate in trasferta, 10 vittorie. Fino a quando Tobias Harris ha messo fine alla striscia di L.A. con il canestro a 2.4 secondi dalla fine che trascinato i suoi Sixers alla vittoria sui gialloviola. Isolamento in punta contro Alex Caruso, uno-contro-uno andando a sinistra e dumper cadendo all’indietro in allontanamento per evitare il tentativo di raddoppio di LeBron James. È il canestro del 107-106 Philadelphia: a nulla serve la “preghiera” lanciata in cielo da quasi centrocampo da parte di Anthony Davis. I Lakers incassano la prima sconfitta esterna stagionale grazie ai 24 punti di Harris, ai 28 di Joel Embiid e alla tripla doppia di Ben Simmons

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche