Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, "LeBron James come Michael Jordan": il paragone di coach Tyronn Lue

le parole

LeBron o Jordan, Jordan o LeBron: la domanda è sempre la stessa e questa volta a dare una risposta è l’allenatore dei Clippers - che conosce bene entrambi e sa quanto la loro presenza in campo e in spogliatoio possa essere fondamentale. A quel punto è davvero difficile trovare delle differenze

Ha giocato assieme a Kobe Bryant e soprattutto Michael Jordan, ha allenato LeBron James guidando i Cleveland Cavaliers al loro storico titolo NBA del 2016: coach Tyronn Lue sa bene quanto pesino e siano importante figure come loro all’interno di uno spogliatoio. Una delle persone in grado di indicare similitudini e differenze tra due leggende senza età. “Sono uguali per molti aspetti: entrambi sono ossessionati dalla vittoria e non accettano altro che il successo. Gli alibi non esistono e tutti e due sono stati - e sono nel caso di LeBron - consapevoli di ciò che bisogna fare per dare gli stimoli giusti ai compagni. Galvanizzano l’ambiente, cambiano la percezione di tutti quelli che gli stanno attorno: rendono i compagni parte di qualcosa di grande, è una sensazione difficile da spiegare”. Parole di grande stima da parte di un avversario come l’allenatore dei Clippers nei confronti del principale avversario in questa stagione a Ovest. Un amico con il quale doversi confrontare ancora una volta, nonostante i 36 anni già compiuti da un mese: tutti in NBA sanno di dover battere LeBron per arrivare in vetta. Un’impresa complicata da portare a termine.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport