Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Chicago: benvenuto a Vucevic con la sua foto in divisa Bulls da bambino

curiosita'

Chicago ha voluto dare il benvenuto a Nikola Vucevic, arrivato nell'ultimo giorno di mercato da Orlando, pubblicando sui propri social una foto del montenegrino a cinque anni completamente vestito con i colori dei Bulls (cappellino, felpa e pantaloni), accompganata dalla scritta "Era destino"

Nel 1995 quando Nikola Vucevic aveva 5 anni i Bulls erano la squadra di basket più famosa del mondo, con sua maestà Michael Jordan appena rientrato dalla parentesi baseball e pronto a dare l'assalto al secondo three-peat di Chicago. Non stupisce quidi che un ragazzino del Monetnegro appassionato di NBA tifasse per loro. A testimoniare questa passione c'è anche una foto in cui Vucevic (che è figlio d'arte) è vestito da cima a piedi con i colori dei Bulls: cappellino, felpa e pantaloni per lui (sarano stati regali di papà Borislav?), in posa sotto un canestro domestico con un pallone in mano. E proprio questa foto è stata pubblicata sui profili social di Chicago per dare il benvenuto al centro arrivato da Orlando nell'ultimo giorno di mercato nello scambio con Wendell Carter Jr. e a Otto Porter (a Chicago arriva anche Al-Farouq Aminu). Ad accompagnare la foto la scritta: "Questo è Vooch a 5 anni. Era destino che andasse così".

 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche