Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, a L.A. tornano i tifosi: e allora i Lakers svelano il banner del titolo n°17

NBA

Con la decisione da parte della California di ammettere un numero seppur parziale di tifosi agli eventi sportivi, i Lakers mantengono la promessa di festeggiare assieme ai propri fan l'anello vinto lo scorso ottobre nella bolla di Orlando. Appuntamento il prossimo 12 maggio nella gara interna contro i Rockets

Ora che la California si è aggiunta a quegli Stati che hanno dato l’ok per la presenza di una parte di tifosi agli eventi sportivi, i Lakers hanno subito mantenuto la promessa fatta ai propri fan: il banner del titolo vinto lo scorso ottobre nella bolla di Orlando sarebbe stato issato allo Staples Center solo davanti alla “Lakers Nation”. C’è quindi una data — il prossimo 12 maggio — per la cerimonia che premia i campioni NBA in carica, che solitamente va a braccetto con la consegna degli anelli la sera del debutto della stagione successiva al titolo. Non quest’anno però, perché alzare un banner davanti agli spalti vuoti non sembrava cosa giusta. A partire dal prossimo giovedì — e dalla sfida interna contro i Boston Celtics, proprio l’unica altra squadra a poter vantare 17 anelli NBA come i Lakers — i fan gialloviola potranno tornare in presenza allo Staples Center e così la società ha scelto l’ultima gara interna di regular season (quella appunto del 12 maggio, contro gli Houston Rockets) per celebrare la vittoria dell’ultimo anello.

leggi anche

LeBron e Davis al rientro: "Arriva la tempesta"

Fino a oggi il banner da campioni era oscurato da un drappo nero con la scritta “Stay tuned, Lakers family”: l’attesa ora è quasi finita. Fra un mese si potrà di nuovo festeggiare assieme.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche