Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Oscar Robertson: "Westbrook batterà il mio record di triple doppie. E ne sono felice"

NBA
©Getty

Dal leggendario "The Big O" arrivano parole di grandissima stima (e non è la prima volta) verso la superstar degli Wizards, che nella notte ha collezionato l'ennesima tripla doppia salendo a quota 177 in carriera, a 4 di distanza dal totale di Oscar Robertson. "Un giocatore e un atleta straordinario", dice, e le parole della leggenda dei Royals non hanno lasciato indifferente il prodotto di UCLA

Russell Westbrook continua a collezionare triple doppie su triple doppie (l’ultima contro Cleveland15 punti, 12 rimbalzi e 11 assist — per chiudere il mese con 14 triple doppie in 17 gare disputate) e così il suo totale continua a salire. Sono 31 in stagione, ma soprattutto sono 177 in carriera, a quattro di distanza dall’eguagliare il leader assoluto Oscar Robertson (fermo a quota 181) e a cinque dal superarlo. “Penso che finirà per farlo, riuscendo a battere il mio record”, ha dichiarato “The Big O” a Peter Vecsey, leggendaria penna del New York Post. “E quando accadrà sarò felice, perché Russell Westbrook è davvero un ottimo giocatore di basket e un grandissimo atleta”. Parole di stima sincere che sono ovviamente arrivate alle orecchie del diretto interessato, uno che la storia del gioco la conosce molto bene e che di Roberstons per questo ha il massimo rispetto. Dentro e fuori dal campo. “Ovviamente già solo essere menzionato nella stessa frase con uno come Oscar è un grandissimo onore, ma ancora di più ricevere da lui un complimento del genere”, ammette Westbrook dopo il successo dei suoi Wizards sui Cavs.

leggi anche

Westbrook da record: 14 triple doppie in un mese

“Non lo do per scontato, perché Oscar è uno che per questo gioco ha fatto tanto, più di quasi tutti, giocando in un’epoca in cui per un atleta afroamericano era davvero dura. Lui si è dovuto sacrificare tantissimo per arrivare a fare quello che ha fatto e questo non fa che aumentare la mia gratitudine per poter essere in qualche modo connesso a un nome leggendario come il suo”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche