Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Curry show contro OKC: 49 punti e resta top scorer della lega. VIDEO

protagonista

Nella facile vittoria 136-97 sui Thunder la star di Golden State ha messo a segno 49 punti con 11 triple realizzate su 21 tentativi (14/26 al tiro) e un perfetto 10/10 dalla lunetta. Il tutto in soli 29 minuti di gioco, restando a riposo per l'intero quarto quarto. Una prestazione che gli consente di restare in testa ala classifica dei marcatori NBA a 31.9 punti di media davanti a Bradley Beal - che ne ha messi 50 contro Indiana - a quota 31.4

Quando Steph Curry vede Oklahoma City gli occhi gli si illuminano. Dopo aver già punito i Thunder con 42 punti nella prima partita e 34 nella seconda, questa notte la stella di Golden State ne ha aggiunti altri 49 in 29 minuti, rimanendo a riposo per tutto il quarto periodo a risultato acquisito. Una prestazione sensazionale con 24 punti nel solo primo quarto, segnando 5 delle sue 11 triple finali - cifre che solamente lui può far sembrare normali. Il motivo di questa prestazione è presto detto: nel post partita ha ammesso che sapeva dei 50 punti di Bradley Beal contro gli Indiana Pacers. "In questa lega, quando qualcuno ne segna 50, lo vieni a sapere" ha detto ai media. "E quando lo hai saputo hai pensato alla classifica marcatori?" ha chiesto un giornalista. "È stata la seconda cosa a cui ho pensato [dopo aver capito quanti ne aveva segnati]" ha ammesso candidamente Steph, che evidentemente tiene a quel titolo di capocannoniere.

 

Gli è stato poi chiesto se credesse che una sfida tra Lakers settimi e Warriors ottavi nel play-in sarebbe interessante per la lega. In questo caso Curry non ha risposto a parole, ma annuendo un po' scherzosamente (e diventando una sorta di meme) ha fatto capire che - a prescindere dalle polemiche sul play-in - sarebbe ovviamente una sfida di grande interesse.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche