Please select your default edition
Your default site has been set

NBA: Brooklyn, Harden torna e domina: "Sono forte a questo gioco"

brooklyn

Il Barba è tornato sul parquet dopo oltre un mese di stop per infortunio, risultando subito decisivo nella vittoria di Brooklyn contro San Antonio con 18 punti e 11 assist in uscita dalla panchina. "Scendo in campo e gioco nel modo giusto ogni sera", ha detto soddisfatto a fine partita

Dopo oltre un mese ai box per un problema muscolare, ricaduta di un infortunio al bicipite femorale, James Harden è apparso subito in ottima forma nel suo ritorno in campo nella vittoria dei Nets contro San Antonio per 128-116. Il Barba è partito dalla panchina per la prima volta dai tempi degli OKC Thunder, quando vinse il premio di Sesto Uomo dell'Anno, mettendo a referto 18 punti, 11 assist, 7 rimbalzi, 2 rubate e 2 stoppate in 26 minuti sul parquet. "Non vorrei sembrare arrogante, ma sono davvero forte a questo gioco. Lo studio e sono altruista - ha spiegato a fine partita - e gioco nel modo giusto ogni sera. Non cerco di fare cose che non posso fare o che non diano un vantaggio alla squadra. Questo tipo di mentalità mi mette nella giusta posizione".

 

Harden ha anche parlato dell'inedita situazione in questa stagione di partire dalla panchina. "Ho imparato anche il ruolo di sesto uomo nella mia carriera, ho vinto anche un premio per quello. È un ruolo facile, si tratta di entrare in campo e avere un impatto sulla partita. Fare tutto il necessario per vincere, sia in attacco che in difesa". 

approfondimento

La giocata sporca di Harden: spinge Murray in volo

L'unico rammarico per i Nets è che neanche in questa occasione Steve Nash abbia potuto schierare insieme i suoi Big Three, per affinare l'intesa in vista dei playoff. Kyrie Irving non è infatti potuto scendere in campo dopo il trauma al volto rimediato contro Chicago, ma dovrebbe tornare in campo per le ultime due partite della stagione regolare. "Se potranno giocare del tempo tutti insieme sarà fantastico - ha detto il coach dei Nets. Non basteranno due partite per essere completamente formati e coesi, ma comunque aiuteranno. La cosa più importante è che continuino ad aumentare il loro livello, la loro fiducia e il loro ritmo in vista del finale di stagione".

 

A proposito degli immimenti playoff Harden ha sottolineato che "la pre-season è una cosa, la stagione regolare è un altro livello e la post-season è totalmente un altro livello ancora. E la difficoltà aumenta man mano che si affrontano turni diversi. Per quanto mi riguarda per ora volevosolo tornare in campo e far sentire alla squadra la mia presenza. Recuperare la forma e il ritmo, ed essere efficace su entrambi i lati del campo per tanti minuti"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche