Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Adam Silver promuove il play-in: "Voglio che resti anche in futuro"

la parole

Il commissioner NBA non ha dubbi: il torneo play-in è stato un successo e deve essere confermato anche nelle prossime stagioni. "Dovrò convincere squadre e giocatori - ha detto Silver - ma credo sia chiaro a tutti il maggior interesse che questa formula ha creato"

Il debutto del play-in (dopo la singola partita di spareggio disputata nella scorsa stagione nella bolla di Orlando) per Adam Silver è stato senza dubbi positivo, ed è per questo che il commissioner NBA ha detto che vuole mantenerlo nelle prossime stagioni. "Devo convincere 30 squadre ad accettarlo - ha spiegato - ma credo che la maggior parte siano già abbastanza favorevoli. Capisco il sentimento di una squadra - la settima in particolare - che dopo una lunga stagione rischia di restare fuori dai playoff. Ma penso allo stesso tempo che le franchigie riconoscano l'aumento di interesse che si è creato per l'ultimo mese della stagione e per le partite di spareggio e che ne valga la pena".

approfondimento

Playoff NBA: il calendario completo del 1° turno

"L'altra componente da convincere - ha proseguito - è quella dei giocatori. Per esempio l'altro giorno un giocatore del comitato esecutivo della lega mi ha detto che il play-in gli piace ma che potenzialmente può essere un po' scorretto. Se una squadra è settima con molte partite di vantaggio sull'ottava la possibilità di perdere due partite ed essere fuori può sembrare ingiusta". A questo proposito Silver ha detto che la lega potrebbe considerare di rivedere il format del torneo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche