Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Damian Lillard sbaglia un tiro: Austin Rivers ringrazia il cielo. VIDEO

la reazione

Partita clamorosa di Damian Lillard in gara-5 contro Denver. Il numero 0 dei Blazers è stato infallibile per larghi tratti della sfida chiudendo a quota 55 punti con 12/17 dall'arco, mettendo a segno anche le due triple del pareggio a fine tempi regolamentari e in chiusura del primo supplementare. E quando finalmente nel secondo supplementare ha fallito un tiro da tre Austin Rivers ha ringraziato l'Altissimo, con le mani unite come in preghiera e lo sguardo rivolto al cielo

Rivers a fine gara ha spiegato come sia stato marcare Lillard per tutta la partita in una serata del genere. "Ragazzi, non sbagliava un tiro. Una mano sulla faccia, due mani sulla faccia. Mi sentivo come 'ma che diavolo è questo?'. E' molto divertente marcarlo, è duro come sembra. Non scherzo".

Lillard ha chiuso la partita con 55 punti, 10 assist, 6 rimbalzi e anche 3 stoppate in 52 minuti sul parquet. Per la stella dei Blazers 17/24 dal campo con 12/17 da tre e 9/10 dalla lunetta. Una prestazione leggendaria che non è però servita a Portland ad evitare la sconfitta che porta Denver in vantaggio 3-2 nella serie.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche