Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA: Stephen Curry ai Philadelphia 76ers? Arriva la multa per Daryl Morey

SOCIAL
©Getty

Il GM della squadra della Pennsylvania è stato multato per 75mila dollari dalla NBA a seguito di un post su Twitter in cui, riprendendo gli elogi del n°30 degli Warriors rivolti a suo fratello Seth, Morey gli consigliava: “Vieni a giocare con lui”. Inutile la successiva spiegazione: “Stavo solo sottolineando l’euforia provata da tutti rispetto alla prestazione del nostro Curry”, ma la lega è stata intransigente

“La NBA multa Daryl Morey” è una frase che riporta alla mente diversi episodi del passato, ma che questa volta - per fortuna sua e dell’intera lega - riguarda un aspetto di stretta competenza del GM dei Sixers: il mercato. Niente caos con la Cina, nessun incidente diplomatico, niente centinaia di milioni di dollari a rischio. Soltanto una frase di troppo sui social - quella, quando si parla di Morey, non manca mai - e una battuta che la NBA ha interpretato come una proposta in violazione delle rigide regole di mercato. Nessuno può fare proposte a giocatori sotto contratto con altre squadre, neanche in maniera velata. E così la frase di Morey rivolta a Steph Curry - riprendendo un post in cui elogiava le prestazioni di suo fratello Seth - è stata considerata tampering: “Vieni a giocare con lui”, il messaggio che non è passato inosservato agli occhi dei tanti follower di Morey che hanno da subito iniziato a denunciare le parole fuori luogo. A nulla poi è servito il tweet successivo in cui spiegare che la situazione in realtà “fosse soltanto legata a un elogio delle prestazioni di Seth Curry”. No, pochi giorni dopo è arrivata  la decisione della NBA: 75.000 dollari di multa, poco o nulla rispetto al disastro politico ed economico scaturito dal tweet pro Hong Kong dell’ottobre 2019. La domanda che resta adesso è una sola: perché Morey non la smette di scrivere tweet?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche