Please select your default edition
Your default site has been set

NBA Finals: Torrey Craig, contusione al ginocchio: Phoenix perde un altro pezzo?

L'infortunio

A seguito di uno sfondamento subito da Giannis Antetokounmpo, il giocatore dei Suns è rimasto a terra e uscito zoppicando dal parquet a causa del dolore al ginocchio destro: partita finita dopo meno di tre quarti per quella che è stata diagnosticata come contusione e che nelle prossime ore verrà valutata dallo staff medico di Phoenix. La paura è quella di dover rinunciare, dopo Dario Saric, anche a Torrey Craig

Il gesto è di quelli che lasciano il segno in tutti i sensi, soprattutto per il coraggio dimostrato di mettere il proprio corpo in una situazione complicata da gestire. È quello che ha fatto Torrey Craig, che pur di limitare Giannis Antetokounmpo, ha cercato e trovato lo sfondamento, lasciandosi travolgere dal n°34 dei Bucks e pagandone le conseguenze. Il fallo in attacco fischiato contro Antetokoumpo infatti è stata una magra consolazione per Craig, rimasto dolorante a terra a causa di un problema al ginocchio destro, apparso sin da subito più serio di quanto si potesse immaginare. Il dolore è diventato subito insopportabile per il giocatore di Phoenix, uscito a spalla dal parquet proprio come accaduto a Dario Saric 48 ore prima in gara-1: per fortuna nel caso di Craig la diagnosi è stata meno grave, almeno per il momento. “Contusione al ginocchio destro” e partita finita dopo meno di tre quarti, con Phoenix che è riuscita a conquistare lo stesso un successo che vale il 2-0 nella serie. La domanda adesso è una sola: Craig riuscirà a recuperare nel corso delle Finals o i Suns saranno costretti a rinunciare a un altro importante tassello della loro rotazione?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche