Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, Dennis Schröder e il suo possibile futuro ai Boston Celtics

mercato nba
©Getty

La point guard dei Lakers pensa agli 84 milioni di dollari rifiutati qualche mese fa e sta cercando in ogni modo una sistemazione che gli permetta in parte di recuperare - puntando al tempo stesso a entrare a far parte di una squadra competitiva. Boston potrebbe essere interessata, ma Schröder dovrebbe accontentarsi di un cifre inferiori a quelle a tre nove cifre che continua a sognare

Dopo questi primi giorni di free agency, il giocatore rimasto tagliato fuori dai piani dei Lakers - che hanno messo sotto contratto Wayne Ellington, Malik Monk, Kent Bazemore, Kendrick Nunn e Carmelo Anthony - è Dennis Schröder che, dopo aver rifiutato una super offerta qualche mese fa, adesso si ritrova in una situazione complicata: i soldi iniziano a scarseggiare e il suo accordo con i gialloviola si allontana sempre di più. Niente Los Angeles e un futuro con possibile affaccio Boston: il giocatore tedesco non ha nascosto l’intenzione di andare a caccia di un accordo da almeno 100 milioni di dollari, ma davvero i Celtics sono disposti a spendere così tanto per lui? In realtà, dopo le rinunce a Kemba Walker e Evan Fournier, ai biancoverdi serve energia, talento e punti nelle mani in un ruolo da sempre molto delicato in casa Celtics. Schröder risponde a quella descrizione e non ha nascosto il suo interesse per un’opzione che dal suo punto di vista potrebbe risolvergli un bel po’ di problemi e togliere le castagne dal fuoco. Dovrà accontentarsi di cifre eventualmente più basse, ma quella potrebbe essere una strada da percorrere.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche