Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA: Marc Gasol potrebbe lasciare i Lakers (nonostante il contratto)

mercato nba
©Getty

Il centro spagnolo, reduce da una stagione complicata in gialloviola e dalle Olimpiadi di Tokyo concluse ai quarti di finale, potrebbe decidere di lasciare con un anno d’anticipo i Lakers per tornare in Europa e concludere la sua carriera in Spagna come suo fratello Pau

Al momento i Lakers hanno 12 giocatori sotto contratto, con tre posti disponibili nel roster ancora da occupare. Mentre la dirigenza gialloviola va a caccia di un’altra guardia e in alternativa di un’ala, chi potrebbe decidere di andare via è Marc Gasol - che il contratto ce l’ha già e che al termine della cavalcata olimpica della sua Spagna aveva spiegato l’intenzione di tornare a giocare con la squadra di Los Angeles. In realtà, stando a quanto raccontato da Marc Stein nella sua newsletter, la permanenza ai Lakers del fratello di Pau è tutt’altro che scontata: “Non è ancora chiara il tipo di richiesta che è stata avanzata dal centro spagnolo nei confronti della franchigia di Los Angeles: essere di nuovo libero di scegliere la prossima squadra NBA con cui giocare oppure in alternativa concludere la carriera nella propria nazione”, con un ritorno anche per lui al Barcellona. Al momento all’interno del salary cap dei Lakers sono già previsti 2.69 milioni di dollari per la stagione 2021-22 da destinare a Gasol: qualora dovessero venir meno, toccherà ritornare sul mercato e andare a caccia di un altro veterano da aggiungere nella rotazione dei lunghi a Anthony Davis e Dwight Howard.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche