Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, il buzzer beater di Harrison Barnes condanna Phoenix alla sconfitta. VIDEO

VIDEO
©Getty

Sembrava tutto apparecchiato per un’altra sconfitta cocente per i Sacramento Kings, capaci di dilapidare un vantaggio di 10 lunghezze negli ultimi tre minuti di partita. Invece a salvarli ci ha pensato Harrison Barnes, che con meno di due secondi sul cronometro si è inventato un buzzer beater difficilissimo sopra le braccia di Devin Booker, regalando ai Kings un successo che li porta a un record del 50%. Per lui alla fine ci sono 22 punti, 9 rimbalzi e 4 assist in 39 minuti

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche