Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, Zach LaVine rimane a Chicago? Il film Eternals "spoilera" la firma

BULLS
©Getty

A fine anno Zach LaVine dovrà ridiscutere il suo contratto con i Chicago Bulls, dopo non aver trovato l’accordo per estenderlo la scorsa estate. Nel nuovo film Marvel "Eternals", ambientato nel 2024, il figlio di uno dei protagonisti veste una maglia numero 8 rossa molto simile a quella dei Bulls (pur senza avere la scritta sul petto per motivi di diritti), in qualche modo "predicendo" la permanenza di LaVine in Illinois

La fase 4 del Marvel Cinematic Universe, l’insieme di film della Marvel che compone "l'universo narrativo" dei supereroi più famosi al mondo, è continuato con l’uscita nelle sale di Eternals, il 26esimo film del MCU. E i tifosi più attenti dei Chicago Bulls avranno notato un segno premonitore particolarmente interessante: nel film, ambientato nel 2024, si vede il figlio di Phastos, uno dei protagonisti del film, che indossa una jersey col numero 8 in bella vista, del tutto simile a quella dei Bulls (pur senza avere una scritta sul petto per motivi di diritti). E il collegamento è immediato: Zach LaVine infatti sarà uno dei free agent più attesi dell’estate 2022 e, dopo non aver trovato l’accordo per l’estensione di contratto (anche perché a luglio potrà guadagnare di più), la sua permanenza a Chicago non può essere considerata sicura al 100%. I creatori del film, però, o hanno commesso una piccola svista oppure evidentemente si sentono certi che LaVine continuerà a indossare il suo numero 8 anche nel 2024, che è quello che si augurano anche i tifosi di una squadra che ha cominciato bene la stagione, giocandosela per uno dei primi posti nella Eastern Conference con 6 vittorie e 3 sconfitte.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche