Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, scontro Morris-Jokic: la faida continua su Twitter tra i fratelli

SOCIAL
©Getty

Dopo lo scontro in campo tra Nikola Jokic e Markieff Morris, i fratelli Jokic Strahinja e Nemanja hanno aperto un nuovo account Twitter solo per rispondere a Marcus Morris, che aveva commentato quanto accaduto tra Nuggets e Heat e aveva "promesso" ripercussioni. L’ultima parola sulla vicenda lo ha però avuto la mamma dei fratelli Morris

Quando accadono episodi come quello che hanno coinvolto Nikola Jokic e Markieff Morris è inevitabile che ci siano ripercussioni anche fuori dal campo. In pochi però si sarebbero potuti aspettare evoluzioni così accese sui social. Il fratello gemello di Markieff, Marcus Morris degli L.A. Clippers, ha usato Twitter per scrivere "[Jokic] ha aspettato fino a quando mio fratello si è girato di spalle. ME LO SEGNO", promettendo quindi ripercussioni nel prossimo incontro tra Nuggets e Clippers (in programma il prossimo 27 dicembre a Los Angeles). A rispondergli per le rime sono stati però i due fratelli di Jokic, Strahinja e Nemanja, che hanno appositamente creato un nuovo account Twitter @JokicBrothers (come confermato dal Denver Post) per prendere le difese dell’MVP in carica: "Dovresti lasciare le cose come sono andate invece di minacciare pubblicamente nostro fratello!" hanno scritto. "Tuo fratello ha fatto una giocata sporca per primo. Se vuoi fare un passo in avanti, stai sicuro che ti aspetteremo", firmato "Jokic Brothers". Un tweet a cui Marcus Morris ha risposto "Credetemi, avete scelto quelli giusti" e a cui è stato contro-risposto "Io non ci credo, io lo so già".

approfondimento

Rissa Jokic-Morris: arrivano le sanzioni NBA

La faida si è poi risolta quando Marcus Morris è tornato su Twitter per scrivere: "Mamma ha detto di non parlare più sui social media, perciò finisce qui. Ti voglio bene mamma", mentre anche l’account dei fratelli non ha più twittato (seguendo un solo giocatore, Jamal Murray dei Nuggets). La NBA ha poi comminato una gara di sospensione a Jokic, che salterà quindi la partita contro gli Indiana Pacers, mentre Markieff Morris ha avuto 50.000 dollari di multa e 30.000 ne sono stati dati a Jimmy Butler.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche