Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Scottie Pippen: "I miei Chicago Bulls con Jordan meglio degli Warriors di Durant"

LE PAROLE

"Siamo più forti della Golden State di Stephen Curry: nel testa a testa tra me e Durant non ci sarebbe stato un vero vincitore, ma un sostanziale pareggio": queste alcune delle dichiarazioni prese dal libro di Scottie Pippen che continua a far discutere

Kevin Durant e Stephen Curry da una parte, Michael Jordan e Scottie Pippen dall’altra. Chi avrebbe vinto su un campo da basket? La risposta arriva dal chiacchierassimo libro pubblicato dall’Hall of Famer dei Bulls che sta facendo molto parlare di sé a suon di pareri divisivi che stuzzicano gli appassionati NBA. L’ultimo circolato è proprio quello a riguardo del paragone tra le forze a disposizione delle due squadre: Dennis Rodman meglio di Draymond Green, Luc Longley più determinate da centro di Andrew Bogut (o JaVale McGee), Michael Jordan ovviamente più performante di Klay Thompson - con l’unica eccezione di uno Steph Curry considerato più forte di Ron Harper (e ci mancherebbe, verrebbe da dire). Ma soprattutto: meglio Kevin Durant o Scottie Pippen? La risposta è molto diplomatica: “Si può scegliere in ogni modo, sia da una parte che dall’altra”. Un pareggio insomma, che non sposta però le valutazioni nei confronti di una squadra che attorno a Michael Jordan ha dimostrato di essere una delle più grandi dinastie della storia NBA.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche