Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, LeBron James entra nel mondo del calcio: partnership con il Liverpool

la novità
©Getty

Il campione dei Lakers, proprietario del 2% delle azioni dei Reds, ha raggiunto un accordo con Nike che lo vedrà brandizzare in prima persona dei prodotti - dai kit sportivi alle tute - del Liverpool, legando così ancora di più il suo nome al club inglese: “L’obiettivo è fare ciò che ha fatto Michael Jordan con il PSG”, un orizzonte ambizioso da inseguire

Non solo pallacanestro, film, impegno social, ma adesso anche abbigliamento e materiale sportivo pensato per il calcio. LeBron James - che ben conosce il Liverpool, di cui è già azionista e attivo, tramite Fenway Sport Group, nelle strategie commerciali del club - lavorerà nei prossimi mesi con la Nike per firmare del materiale sportivo legato ai Reds: “Stiamo producendo una linea di prodotti pensata coma punto di incontro tra LeBron e il Liverpool”, ha spiegato nei giorni scorsi Tom Werner, presidente del club inglese. “Nike sta creando sette o otto prodotti che metteranno in connessione il giocatore dei Lakers con il calcio. Non abbiamo ancora definitivo i dettagli, ma l’obiettivo è quello di far venire fuori del materiale in grado di essere paragonabile con la connessione che Michael Jordan ha con Nike”.

vedi anche

LeBron fa cacciare una coppia di tifosi dei Pacers

Parole importanti a cui sperano di dar seguito con i fatti, dopo che il Liverpool ha deciso nel 2019 di abbandonare la sponsorship di New Balance e di accettare l’accordo multimilionario con Nike che ha in programma grandi cose per una delle squadre più vincenti nel mondo del calcio. La connessione con James è stata naturale, anche perché il n°6 dei Lakers detiene quote per circa il 2% del club, oltre a essere un grande tifoso dei Reds sui social. L’aver citato Michael Jordan ha fatto pensare a molti a quanto accaduto con il Paris Saint-Germain a partire dal 2018, da quando cioè il brand legato a MJ ha iniziato a produrre i kit della squadra francese ricevendo, stando a indiscrezione mai confermate dal diretto interessato, circa il 5% su ogni maglietta venduta. Vedremo invece come andranno le cose con LeBron.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche