Please select your default edition
Your default site has been set

Paolo Banchero sbaglia nel finale, primo ko stagionale per Duke

NCAA
©Getty

Dopo sette vittorie su sette si interrompe la striscia di successi dei Duke Blue Devils, rimontati da Ohio State in un finale rocambolesco. Paolo Banchero ha nelle mani la tripla del pareggio a 6 secondi dal termine ma sbaglia la conclusione, chiudendo con 14 punti ma con 4/14 al tiro

È a Columbus, Ohio che la marcia dei Duke Blue Devils si ferma per la prima volta in stagione. Avanti di 13 all’intervallo e anche di 15 lunghezze nel secondo tempo sul campo di Ohio State, la squadra di coach K non è riuscita a segnare più negli ultimi quattro minuti e mezzo di partita, facendosi riprendere e sorpassare dai padroni di casa con un parziale di 12-0 guidato dal miglior Zed Key della carriera collegiale (20 punti) e dai canestri di EJ Liddell. Sotto di tre lunghezze a meno di 16 secondi dalla fine, Paolo Banchero si è preso la responsabilità della tripla del pareggio dopo un cambio difensivo, tirando da 7 metri abbondanti e trovando però solamente il secondo ferro — senza che poi i suoi compagni riuscissero a recuperare il rimbalzo, con i Buckeyes che hanno chiuso la partita e i tifosi di casa che hanno invaso il campo. Per Banchero una partita opaca: 4/14 al tiro di cui 1/3 da tre punti per 14 punti finali con 5 rimbalzi e 3 palle perse, segnando soprattutto dalla lunetta (5/6) con un assist e un recupero insieme a quattro falli. Il migliore per i Blue Devils è stato Wendell Moore Jr. con 17 punti, 8 rimbalzi e 5 assist: Duke prima di questa partita era salita al numero 1 del ranking di Associated Press, ma dovrà abbandonare presto la prima posizione dopo questo ko.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche