Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
12 agosto 2016

Kid da leggenda: 4 vittorie di fila nei 200 misti

print-icon
phe

Appena finita la gara Phelps mostra il 4, come gli ori vinti nei 200 misti (Getty)

Michael Phelps non finisce mai di stupire e conquista un nuovo primato: vince nella stessa gara in quattro Olimpiadi consecutive battendo Hagino e Wang. Per il ragazzo di Baltimora 22° oro. E non finisce qui

Infinito, immenso, immortale, non ci sono più aggettivi per definire Michael Phelps. Il Kid di Baltimora vince i 200 misti alle Olimpiadi di Rio trionfando, in questa gara, per la quarta volta consecutiva ai Giochi, stabilendo un primato da leggenda. L'americano conquista il suo 22° oro alle Olimpiadi, 26.a medaglia in totale e si butta alle spalle tutti i timori della vigilia di questa gara rappresentati da Ryan Lochte il primatista mondiale di questa specialità, affondato letteralmente (è finito 5°) sotto i colpi di uno straordinario Phelps. Con il tempo di 1'54"66 l'americano ha preceduto il giapponese Hagino e il cinese Wang.

Per Phelps l'Olimpiade non finisce qui, c'è ancora una gara, i 100 delfino (semifinale nuotata appena dopo la vittoria dell'oro) in cui potrà dire la sua e riscrivere per l'ennesima volta la storia del nuoto mondiale.