Olimpiadi invernali 2018, Dominik Windisch di bronzo nel biathlon: prima gioia azzurra

Olimpiadi

Elisa Calcamuggi

Una 10 km sprint perfetta: il 28enne di Anterselva regala ai colori azzurri la prima medaglia ai Giochi Olimpici invernali di PyeongChang. Il risultato può essere l'inizio di un'Olimpiade importante per questo sport

PYEONGCHANG: IL RACCONTO DELL'8^ GIORNATA  - FESTA PER IL BRONZO DI WINDISCH - I RISULTATI DEGLI AZZURRI - IL MEDAGLIERE

Nel biathlon nulla è per caso, si arriva fra i migliori solo se si è perfetti e Dominik Windisch lo è stato. Perfetto al poligono con 1 solo errore che poi è stato capace di recuperare sugli sci dove ha spinto fino all’ultimo respiro per agguantare quel risultato che è il sogno di ogni atleta. Terzo, medaglia di bronzo dietro al tedesco Peiffer e al ceco Krcmar. Al traguardo il primo pensiero è stato per il fratello più grande Markus, ex biatleta anche lui, che lo ha sempre incoraggiato e spinto a lottare per questo sport anche quando i risultati non arrivavano. Si perché Dominik ha collezionato più sconfitte che vittorie: è salito 8 volte sul podio di Coppa del mondo, con un solo successo in un giorno magico - il 6 febbraio 2016 - quando lui e Dorothea Wierer vinsero entrambi.  Nella storia del biathlon italiano l’Italia ha vinto solo 3 medaglie individuali: a Calgary nel 1988 con Passler (bronzo), a Nagano 1998 con Carrara e ora il bronzo di Windisch che si unirà in bacheca a Anterselva all’altra medaglia che l’altotesino ha vinto a Sochi nel 2014.

Dominik è di Anterselva, la culla del biathlon azzurro. Qui si nascono e crescono i nostri campioni e lo stesso Windisch ha raccontato che da piccolo saltava la scuola quando la Coppa del Mondo faceva tappa a casa sua e ammirava Andreas Zingerle sul podio (bronzo staffetta Calgary 88). Allora lui era il suo eroe e ora è il suo allenatore. Allenatore di un gruppo davvero competitivo che trova nella serenità il punto di forza.
La medaglia di Windisch e questo podio possono essere l’inizio di un’Olimpiade importante per questo sport perché sia in campo maschile sia in campo femminile l’Italia può fare molto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.