Olimpiadi invernali, infortunio per Tumolero: si rompe il tendine e torna in Italia

Olimpiadi
infortunio_tumolero_getty

Brutto infortunio per l'azzurro, medaglia di bronzo nei 10.000 metri del pattinaggio di velocità, costretto a rientrare in Italia. Sono previsti tre mesi di stop

IL RACCONTO DELLE GARE DEL 23 FEBBRAIO

Non si è conclusa nel migliore dei modi l'esperienza di Nicola Tumolero a PyeongChang, campione olimpico nei 10.000m di pattinaggio di velocità. Nel corso della finale per il quinto posto del Team Pursuit, l'atleta, medaglia di bronzo, ha riportato la completa rottura del tendine tibiale anteriore della gamba destra, subito suturato chirurgicamente presso l'ospedale di Gangneung. Come riportato dal sito del Coni, la prognosi prevede due settimane senza carico con CAM boot (controlled ankle motion). Tumolero non potrà riprendere l'attività agonistica prima di tre mesi. L'atleta, al quale è stata consentita la possibilità di volare, rientrerà in Italia domani mattina.

I più letti