Olimpiadi 2024, rivoluzione nella maratona: sarà aperta a tutti a Parigi

Olimpiadi

Lo ha annunciato il Comitato organizzatore dei Giochi francesi, 33^ Olimpiade in programma dal 2 al 18 agosto del 2024. Nello stesso giorno e sullo stesso percorso della gara ufficiale, infatti, verrà organizzata una 42 km aperta a tutti i partecipanti per la gioia di runner e appassionati

PARIGI 2024: "VOGLIAMO BREAKDANCE AI GIOCHI"

Si può parlare di rivoluzione francese a tutti gli effetti, merito della decisione del Comitato organizzatore dell’Olimpiade 2024. Dopo l’introduzione della breakdance, disciplina che insieme a surf e skateboard oltre all’arrampicata sportiva (questi ultimi tre sport già presenti a Tokyo 2020) entreranno nel programma ufficiale, i Giochi Olimpici a Parigi tra cinque anni regaleranno un evento speciale per la gioia di runner e partecipanti. Per la prima volta nella storia, infatti, sarà aperta a tutti la maratona di 42 km e 195 metri nello stesso giorno e nelle stesse condizioni degli atleti olimpici. Due corse distinte e in orari differenti rispetto alla maratona ufficiale, tuttavia la novità scatena la fantasia dei podisti più accaniti pronti a cimentarsi nel tracciato parigino come gli sportivi a caccia dell’oro olimpico. 

"Si tratta di un grande passo - ha spiegato dopo l’annuncio Tony Estanguet, presidente del comitato organizzatore di Parigi 2024 in programma dal 2 al 18 agosto - , saranno proposti diversi format di gare per permettere a tutti, indipendentemente dal livello sportivo, di vivere l’esperienza unica dei Giochi Olimpici". Un sogno che si avvera per gli appassionati della maratona di tutto il mondo, pronti a gareggiare per una medaglia "olimpica" ai Giochi francesi. Sicuramente una scommessa anche per la viabilità cittadina con due maratone in un giorno: verrà stabilito se la corsa "popolare" verrà disputata prima o dopo quella che prevede l’oro iridato. Da anni la maratona di Parigi è una delle gare più frequentate su scala mondiale: l’appuntamento del 2019 è fissato per il 14 aprile, l’anno scorso furono 43.537 gli atleti che tagliarono il traguardo provenienti da 189 Paesi. Quanti saranno nel 2024? La corsa al pettorale è già aperta.

I più letti