Olimpiadi, Longo Borghini bronzo nella prova su strada di ciclismo femminile a Tokyo 2020

Olimpiadi
©Getty

Splendida Elisa Longo Borghini, che bissa il 3° posto di Rio e conquista il bronzo nella prova su strada femminile di ciclismo: è la terza medaglia azzurra a Tokyo. Azione fantastica dell'azzurra nel finale, quando è partita all'inseguimento dell'olandese Van Vleuten (argento). Oro invece per l'austriaca Anna Kiesenhofer, in fuga fin dal chilometro zero

LA GIORNATA LIVE - RISULTATI

Terza medaglia per l'Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020: Elisa Longo Borghini è bronzo nella prova su strada in linea di ciclismo femminile. La gara è stata vinta dall'austriaca Anna Kiesenhofer, in fuga dall'inizio, mentre l'argento è andato all'olandese Annemiek van Vleuten. Per Longo Borghini si tratta del secondo bronzo olimpico consecutivo dopo quello conquistato, sempre nella prova su strada in linea, a Rio nel 2016. 

1234174003

Longo Borghini: "Arriverà anche il giorno della vittoria"

"Ho corso con tutte le persone che mi vogliono bene nel cuore". Elisa Longo Borghini, bronzo della prova di ciclismo in linea su strada, è più che soddisfatta della medaglia che bissa quella dello stesso colore a Rio. "Arriverà il giorno della vittoria", scherza l'azzurra, che a RaiSport dopo la gara ammette di "aver sofferto molto a giugno, al Giro d'Italia"."Ormai ho fatto l'abitudine al podio. E' stata una corsa sofferta, per il clima poco clemente nei nostri confronti. C'era molto tatticismo, l'Olanda voleva tenere in mano la situazione, invece l'austriaca ha sorpreso tutte, e le olandesi sono rimaste fregate. Ma questo è il ciclismo, io sono contenta per il mio buon risultato e perché per me la maglia azzurra è sempre uno stimolo in più. Io sono contenta - ribadisce la 29enne piemontese -, sono fatta così, mi piace mettermi sotto a lavorare e non fare tante scene. Cerco di fare al meglio il mio lavoro, arriverà anche il giorno che vincerò, ma oggi volevo tanto una medaglia olimpica. Ho accusato molti problemi al Giro a giugno, e oggi ho corso con nel cuore tutte le persone che mi vogliono bene: mio padre, mia madre, i miei nipoti e il mio fidanzato. A tutti loro volevo regalare una gioia, ed è arrivata".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche