Olimpiadi, Lorenzo Zazzeri non solo argento nella staffetta: è anche un artista

Olimpiadi
Foto Ansa e Instagram @zazzart

Insieme a Alessandro Miressi, Thomas Ceccon e Manuel Frigo ha ottenuto uno storico secondo posto nella 4x100 stile libero, ma il nuoto non è la sua unica specialità…

STORICA STAFFETTA, ARGENTO NEL 4X100 SL E RECORD

Argento olimpico e artista. O molto più semplicemente Lorenzo Zazzeri. Storico insieme a Alessandro Miressi, Thomas Ceccon e Manuel Frigo nel conquistare la prima medaglia olimpica azzurra nella staffetta veloce. Lui ha scritto tutta la propria emozione sui social: "Quella vocina interiore che mi ha accompagnato per tutta la vita oggi ha avuto ragione. Siamo vice campioni Olimpici". E sempre sui social spunta anche l'altra sua specialità.

Nuoto e arte

Stiamo parlando del suo profilo da artista, in tutti i sensi. Oltre a nuotare velocissimo alle Olimpiadi Lorenzo Zazzari mostra sui social anche il suo talento nel disegno e nella pittura. Sul suo account @zazzart c'è da restare a bocca aperta dallo stupore: "Finalmente finito! Kobe, pastello secco su carta". Kobe Bryant, talmente bello da sembrare una foto. Lo stesso che scrive Filippo Magnini postando un proprio ritratto realizzato da Zazzari: "Quando mi hai detto che l’hai fatto 'semplicemente' con matita e carboncino mi hai scioccato". Ma anche quadri astratti, esplosione di colori, come nel "Verdi con papillon" che fa anche da immagine profilo. Passando per personaggi contemporanei e calciatori della Fiorentina.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche