Sei Nazioni 2019, l'Italia perde con l'Irlanda 26-16. 20° ko di fila per gli azzurri

La miglior versione dell'Italrugby tiene in scacco la forte Irlanda per 65', prima di cedere nel finale 26-16. Per gli azzurri si tratta della 20^ sconfitta consecutiva nel torneo, la terza del 2019. Prossimo appuntamento l'8 marzo a Twickenham con l'Inghilterra

ITALIA-IRLANDA, IL COMMENTO

ITALIA-IRLANDA, CRONACA E STATISTICHE

SEI NAZIONI, RISULTATI E CLASSIFICA

ITALIA - IRLANDA 16-26

Marcatori: 11' Roux (M) Sexton (T), 20' Allan (CP), 21' Stockdale (M), 25' Allan (CP), 33' Padovani (M), 38' Morisi (M), 50' Earls (M) Murray (T), 66' Murray (M) Murray (T)

1 nuovo post

L'Italia intanto perde Mbanda per infortunio al ginocchio. Dentro Zanni, al Cap 102 in azzurro

- di Redazione SkySport24
43' - Le prime battute della ripresa incoraggiano l'Italia, con i Verdi davvero molto imprecisi. Persi palloni importanti e piuttosto banali, l'Olimpico ci crede
- di Redazione SkySport24
2° TEMPO AL VIA! Calcio irlandese
- di Redazione SkySport24

Squadre in campo per il 2° tempo

- di Redazione SkySport24


 
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
Tifosi irlandesi all'Olimpico
Tifosi irlandesi all'Olimpico
- di Redazione SkySport24
FINE PRIMO TEMPO: ITALIA-IRLANDA 16-12
Splendida prova degli azzurri, che dopo un avvio piuttosto complicato (3-12), hanno segnato due mete con Padovani e Morisi, ribaltando l'Irlanda. Peccato per tre di calci sbagliati da Allan e per la seconda meta regalata ai Verdi dopo un brutto errore difensivo, altrimenti il divario sarebbe potuto essere più ampio in favore degli azzurri
- di Redazione SkySport24
39' - ALLAN SBAGLIA LA TRASFORMAZIONE. SI RESTA 16-12
- di Redazione SkySport24
38' - META ITALIA!! MORISI!! Errore in mischia degli irlandesi nei nostri 22 metri, Tebaldi ruba l'ovale e calcia lungo, dopo varie fasi raccoglie Morisi che schiaccia in meta! Incredibile gara dell'Italia, ora avanti 16-12!
- di Redazione SkySport24
34' - ALLAN SBAGLIA LA TRASFORMAZIONE! Si resta sul 12-11 per l'Irlanda
- di Redazione SkySport24
33' - META ITALIA!! PADOVANI!! Grande giocata di Hayward, che porta avanti il pallone per diversi metri, poi Allan apre sulla sinistra per Padovani che segna facile la prima meta azzurra di giornata
- di Redazione SkySport24

Da sottolineare la prova di Tebaldi, bravo a costruire ma anche a placcare le avanzate irlandesi. Italia finora precisa anche in touche, fondamentale che spesso ci ha fatto penare

- di Redazione SkySport24
29' - Ora Italia in forcing nei 22 metri irlandesi! Coraggio e volontà non mancano al XV di O'Shea, che sta sfruttando anche qualche imprecisione di troppo degli avversari
- di Redazione SkySport24


 
- di Redazione SkySport24
25' - ALLAN CENTRA I PALI! ITALIA-IRLANDA 6-12. Preciso al piede il numero 10 azzurro, che realizza una punizione concessa per fuorigioco dopo una bella azione in attacco
- di Redazione SkySport24
22' - SEXTON SBAGLIA IL CALCIO: ITALIA-IRLANDA 3-12
- di Redazione SkySport24
21' - META IRLANDA. Pazzesca meta dei verdi: sul calcio d'avvio brutto errore della difesa italiana, con Campagnaro che regala l'ovale a Stockdale che vola in meta. Sbagliati anche diversi placcaggi, brutta botta per la squadra di O'Shea
- di Redazione SkySport24
20' - ALLAN CENTRA I PALI! ITALIA-IRLANDA 3-7
- di Redazione SkySport24
19' - Sfiora la meta Tebaldi, che  a un metro dalla linea compie un doppio movimento che ci toglie i 5 punti. L'arbitro però concede un calcio per un fallo precedente degli irlandesi
- di Redazione SkySport24

Non bastano all'Italia cuore, carattere e organizzazione per sfatare il tabù Irlanda e tornare a vincere. Anche il terzo turno del Sei Nazioni riserva amarezza agli uomini di Conor O'Shea, battuti all'Olimpico di Roma 26-16 dalla terza forza mondiale, capace lo scorso novembre di sconfiggere anche i mitici All Blacks. Per gli azzurri, sicuramente alla loro miglior versione di questo 2019, si tratta del 20° ko consecutivo nel torneo, arrivato proprio contro l'ultima squadra battuta sul prato dell'Olimpico nell'ormai lontano 2013. Questa volta, però, l'Italia ha giocato alla pari con i Verdi per almeno 65', chiudendo avanti il primo tempo 16-12 nonostante una meta regalata a Stockdale e qualche imprecisione di troppo al calcio. Nella ripresa le mete di Earls e Murray hanno ribaltato il match, rinviando ancora una volta l'appuntamento con la vittoria. La beffa finale, infine, è il calcio sbagliato nel recupero da Mc Kinley, con cui è stato fallito anche il punto di bonus che avrebbe mosso la classifica. Irlanda che si rilancia per la vittoria finale del torneo, Italia che resta a quota zero e a cui ora restano solo altre due occasioni per evitare il cucchiaio di legno: l'8 marzo a Twickenham contro l'Inghilterra e l'ultima giornata, quando a Roma arriverà la Francia. 

I più letti