Sei Nazioni 2019, l'Italia perde con l'Irlanda 26-16. 20° ko di fila per gli azzurri

La miglior versione dell'Italrugby tiene in scacco la forte Irlanda per 65', prima di cedere nel finale 26-16. Per gli azzurri si tratta della 20^ sconfitta consecutiva nel torneo, la terza del 2019. Prossimo appuntamento l'8 marzo a Twickenham con l'Inghilterra

ITALIA-IRLANDA, IL COMMENTO

ITALIA-IRLANDA, CRONACA E STATISTICHE

SEI NAZIONI, RISULTATI E CLASSIFICA

ITALIA - IRLANDA 16-26

Marcatori: 11' Roux (M) Sexton (T), 20' Allan (CP), 21' Stockdale (M), 25' Allan (CP), 33' Padovani (M), 38' Morisi (M), 50' Earls (M) Murray (T), 66' Murray (M) Murray (T)

1 nuovo post
85' - FINISCE QUI! ITALIA-IRLANDA 16-26
Arriva a Roma la terza sconfitta di questo Sei Nazioni, la 20^ consecutiva. Peccato, perché la squadra di O'Shea ha giocato alla pari per 65' con l'Irlanda, arrivata all'Olimpico forse troppo rilassata. Recriminazione per qualche calcio sbagliato di troppo e una meta regalata ai Verdi nel primo tempo. L'Italia non riesce nemmeno a conquistare il punto di bonus
- di Redazione SkySport24
84' - MC KINLEY SBAGLIA! Niente punto di bonus
- di Redazione SkySport24
83' -PUNIZIONE ITALIA! Si va per i pali per conquistare il punto di bonus
 
- di Redazione SkySport24
78' - PUNIZIONE PER L'ITALIA. Ultima occasione azzurra per realizzare la meta e conquistare il punto di bonus, a questo punto meritato
- di Redazione SkySport24
PETER O'MAHONY MAN OF THE MATCH
- di Redazione SkySport24
73' - OCCASIONE ITALIA! Palla rubata a un metro dalla linea di meta! Incredibile occasione per gli azzurri, con Ruzza che va vicinissimo alla meta, ma l'Irlanda ruba l'ovale. Svaniscono probabilmente qui i sogni di rimonta per l'Italia
- di Redazione SkySport24
71' - Palla persa sulla touche: è la prima rubata per l'Irlanda, in un momento fondamentale della partita però
- di Redazione SkySport24
70' - Punizione per l'Italia, si decide di andare per la meta! L'Italia ci crede e si riversa nei 22 irlandesi
- di Redazione SkySport24
67' - TRASFORMA MURRAY: IRLANDA A +10
- di Redazione SkySport24
66' - META IRLANDA. Dopo una toche, splendida mischia dei Verdi, che guadagnano metri prima che Murray si sfili per portare l'Irlanda sopra break: ospiti avanti 24-16
- di Redazione SkySport24
65' - Fuorigioco netto e calcio di punizione per l'Irlanda, che si riaffaccia nei 22 metri azzurri
- di Redazione SkySport24

Tanti errori banali da parte degli irlandesi, che non sembrano proprio in giornata. L'occasione per vincere questa partita è davvero da cogliere per il XV italiano

- di Redazione SkySport24


 
- di Redazione SkySport24
60' - Earls scappa e tenta la fuga, ma perde l'ovale e Stockdale commette in avanti, vanificando una ghiotta occasione. Mischia per l'Italia, ci salviamo
- di Redazione SkySport24
56' - Il 10° fallo fischiato alla difesa azzurra viene spedito in touche dal piede di Sexton. Irlanda che vuole la quarta meta. Grande palla rubata di Sisi, poi Tebaldi spazza con il calcio
- di Redazione SkySport24

O'Shea cerca forze fresche dalla panchina: entrano Pasquali e Sisi per Ferrari e Tuivaiti

- di Redazione SkySport24
54' - Bella reazione dell'Italia alla meta irlandese. Siamo nei 22 metri avversari. Azione magnifica ma vanificata da un in avanti quando eravamo ai -5 metri. Peccato, ma l'intensità è quella giusta per tentare di vincere la partita
- di Redazione SkySport24
51' - TRASFORMAZIONE DI MURRAY: IRLANDA A +3
- di Redazione SkySport24
50' - META IRLANDA. Arriva dopo un'azione insistita nei 22 metri azzurri (10 fasi) la terza meta dei verdi, a firma di Earls. Ospiti che tornano avanti 17-16
- di Redazione SkySport24
46' - Irlanda ora in possesso palla, i Verdi sembrano aver cambiato ritmo. Ci sarà da soffrire, ma lo sapevamo. Loro si giocano la possibilità di vincere il Sei Nazioni...
- di Redazione SkySport24

Non bastano all'Italia cuore, carattere e organizzazione per sfatare il tabù Irlanda e tornare a vincere. Anche il terzo turno del Sei Nazioni riserva amarezza agli uomini di Conor O'Shea, battuti all'Olimpico di Roma 26-16 dalla terza forza mondiale, capace lo scorso novembre di sconfiggere anche i mitici All Blacks. Per gli azzurri, sicuramente alla loro miglior versione di questo 2019, si tratta del 20° ko consecutivo nel torneo, arrivato proprio contro l'ultima squadra battuta sul prato dell'Olimpico nell'ormai lontano 2013. Questa volta, però, l'Italia ha giocato alla pari con i Verdi per almeno 65', chiudendo avanti il primo tempo 16-12 nonostante una meta regalata a Stockdale e qualche imprecisione di troppo al calcio. Nella ripresa le mete di Earls e Murray hanno ribaltato il match, rinviando ancora una volta l'appuntamento con la vittoria. La beffa finale, infine, è il calcio sbagliato nel recupero da Mc Kinley, con cui è stato fallito anche il punto di bonus che avrebbe mosso la classifica. Irlanda che si rilancia per la vittoria finale del torneo, Italia che resta a quota zero e a cui ora restano solo altre due occasioni per evitare il cucchiaio di legno: l'8 marzo a Twickenham contro l'Inghilterra e l'ultima giornata, quando a Roma arriverà la Francia. 

I più letti