Super Rugby, Highlanders-Chiefs: decisivo il Gatland che non ti aspetti

La sfida
Francesco Pierantozzi

Francesco Pierantozzi

©Getty

Finale a sorpresa nella sfida tra Highlanders-Chiefs che si è disputata al Forsyth Barr Stadium di Dunedin, dove Gatland jr affrontava Gatland senior. Domenica 14 giugno alle ore 05.30 Blues-Hurricanes in diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport Arena

Un drop, calcio di rimbalzo, si vede raramente, soprattutto in Nuova Zelanda. Due drop, uno dietro l'altro, sono quasi come la figurina di Pizzaballa nella raccolta dei calciatori di cinquant'anni fa. Ma la vera storia è ancora un'altra nella prima partita, con tanto di pubblico, del post pandemia agli antipodi, nel nuovo Aotearoa Super Rugby.

 

L'autore del drop vincente a fine match, 28-27, per gli Highlanders, squadra dell'isola del sud con base a Dunedin, Otago, sui Chiefs, isola del nord, Waikato, base a Hamilton, è il figlio dell'allenatore avversario. E che allenatore, diciamo il più famoso che ci sia al momento, Warren Gatland, tornato a casa dopo dodici anni in Galles e col doppio lavoro, perché oltre a guidare i Chiefs è l'head coach dei British & Irish Lions, la selezione con cui è imbattuto dopo due tour, in Australia nel 2013 e in Nuova Zelanda nel 2017.

 

Bryn Gatland non è famoso come il padre, tra l'altro All Black a suo tempo, Bryn è un buon giocatore, nulla più, reduce oltretutto da un infortunio al piede che sembrava dovesse chiudere la sua carriera, protagonista assoluto per una sera, il Gatland vincente, il Gatland di cui si parla, entrato nei minuti finali dalla panchina. Essere il fratello di, il figlio di, il nipote di è sempre un peso anche nel lavoro, figuriamoci nello sport. Confronto perenne. Lasciando stare gli psicologi è una rivincita. I due si erano già affrontati 3 anni fa, nella partita tra Barbarians neozelandesi e British & Irish Lions. Allora vittoria per il Gatland maggiore, in tutti i sensi, e partita anonima del minore. Dopo 90 giorni senza rugby la terra degli All Blacks ritrova il suo sport e una storia che rimbalza oltre i confini del paese e quelli ovali.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche