Currie Cup, oggi LIVE su Sky le semifinali

Rugby

Francesco Pierantozzi

Sospese le Coppe europee spazio al rugby sudafricano con il suo trofeo più amato tra le province del paese, la Currie Cup. Oggi live su Sky Sport Arena in diretta le due semifinali: appuntamento alle 13 e alle 15.30

Da quando sono diventati campioni del mondo nell’autunno del 2019 gli Springboks non hanno mai giocato. Imprigionati dal covid hanno dovuto saltare il Championship, il Quattro Nazioni dell’emisfero sud, con All Blacks, Australia e Argentina, e spesso le partite dei tornei nazionali, domestici, secondo una traduzione letterale dall’inglese, sono saltate. Ma il torneo più amato, più vecchio, ha tenuto duro: la Currie Cup, competizione tra le province, è arrivata alla semifinali. Certo siamo nel 2021 e si parla dell’edizione del 2020 però quel trofeo che si assegna dal 1892 è pronto. Così come è pronto a giocare con Western Province Siya Kolisi, il primo capitano Springbok di colore, e skipper dei campioni del mondo. 140 anni fa il britannico Sir Donald Currie, proprietario delle linee di navigazione marittima Union Castle aveva consegnato ai British Lions, da lui “trasportati” in Sudafrica, una coppa da assegnare alla squadra che avesse offerto la miglior prestazione contro di loro. Risultato: solo successi per i British Lions e coppa  alla selezione provinciale “meglio perdente” di Griqualand West, sconfitta 3-0. Trofeo poi dato alle istituzioni sportive del paese che l’avrebbero usata per il torneo tra le province. Se volete saperne di più vi aspetta, quando si potrà viaggiare, lo Springbok Museum a Città del Capo affacciato sul vecchio porto.

Una coppa di…storie

La storia di uno sport è anche la storia dei luoghi dove si gioca, degli stadi. Newlands, a Città del Capo, è uno di questi. E potrebbe essere l’ultima volta dopo 133 anni di partite di rugby, con 54 test match degli Springboks. La casa di Western Province, dove il rugby ha avuto inizio nel paese, il Winchester football del reverendo Ogilvie nel 1861. Newlands è lo stadio rugbistico più vecchio del paese, il secondo più vecchio del mondo dopo Lansdowne Road di Dublino. Da adesso in avanti si giocherà nell’anonimo Cape Town Stadium costruito per i mondiali di calcio del 2010. Sarà il nuovo stadio di Western Province, la squadra più vincente in Currie Cup con 34 successi. La semifinale di Western Province contro gli Sharks del Natal- sabato 23 gennaio, live su Sky Sport Arena alle 15.30- non sarà quindi una partita da dentro-fuori e basta, con tutto il passato di Newlands. Dall’altra parte del tabellone della Currie Cup ci sono i favoriti, i Bulls, la testa di serie numero uno, dalla grande forza casalinga al Loftus Versfeld. Forse bisognerebbe scrivere che nell’altra semifinale ci sono due squadre divise solo da 57 chilometri e da una grande rivalità, Bulls-Lions, il Jukskei- derby (sempre oggi, alle 13 su Sky Sport Arena), più semplicemente il derby dell’altopiano, e per essere più chiari ci sono Pretoria, la capitale amministrativa del paese, e Johannesburg, la città più grande del paese. Ma qui si va oltre la storia sportiva…

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.