Baseball, MLB: mega rissa tra Cincinnati reds e Pittsburgh Pirates. VIDEO

Sport USA

Clamorosa scazzottata durante la partita della Major League Baseball tra Cincinnati Reds e Pittsburgh Pirates. Tra le due squadre una storica rivalità, ma stavolte si è esagerato arrivando a una sorta di Royal Rumble stile wrestling

Una scazzottata degna dei peggiori saloon del vecchio e selvaggio West. È successo questo nella sfida tra i Cincinnati Reds e i Pittsburgh Pirates, squadre della Major League Baseball, tra le quali c'è una storica e grande rivalità. Talmente grande che stavolta si è andati ben oltre arrivando a una sorta di Royal Rumble che farebbe invidia al wrestling. La partita è stata caratterizzata sin dall'inizio da una serie di provocazioni dall'una come dall'altra parte, fino a quando Amir Garrett, lanciatore dei Reds (squadra di casa) ha perso completamente le staffe e si è fiondato verso la panchina avversaria. A questo punto si è scatenato il putiferio e ben sette giocatori sono stati espulsi. Tutto finito? Sì, almeno per ora. Ma dato che Reds e Pirates dovranno affrontarsi altre sette volte nel corso della stagione regolare, è legittimo il timore che possano verificarsi altre situazioni simili.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche