MLB, National League al via: tutto quello che c'è da sapere

Sport USA

Danilo Freri

Ormai ci siamo, la stagione è pronta a ripartire. Giovedì notte l’Opening Day, tutto da vivere in diretta su Sky Sport Arena. Difficile dire chi vincerà, ma sicuramente i Los Angeles Dodgers sono i grandi favoriti nella National League del 2020

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Il baseball non ama i pronostici, si diverte a smentirli puntualmente. Ma è impossibile non considerare i Los Angeles Dodgers come la squadra nettamente favorita nella National League del 2020. Nessun problema per l’ottavo titolo di division consecutivo, arriverà. Tutta la pressione sarà sui playoff, su un titolo che manca da 31 anni. La delusione per le World Series perse nel 2017 e nel 2018 brucia ancora terribilmente. Nel 2019 i Dodgers si sono arresi contro Washington, ma i Nationals poi hanno battuto tutti, compresa la loro maledizione-playoff. L’hanno lasciata ai Dodgers. Per esorcizzarla la squadra ha tutto quello che serve, il roster è ricco di attaccanti formidabili ed ora c’è anche Mookie Betts, ex Red Sox, uno dei migliori giocatori a due dimensioni che si sono rivelati nel baseball del 2000.

Stagione mlb

leggi anche

La novità: il baseball americano live su Sky Sport

Qualche punto di domanda potrebbe materializzarsi tra i lanciatori partenti, ma a Los Angeles hanno soldi da spandere allegramente e se serve, cercheranno un’assicurazione per inseguire il titolo. Un titolo che i Washington National proveranno a difendere, con difficoltà. Non solo perché nel baseball è quasi impossibile ripetersi, come dice la storia recente delle Major League. Soprattutto perché hanno perso Rendon e un leader come Zimmermann ha scelto di non disputare questa stagione condizionata dal Covid 19. Comunque, se stanno in salute e se le motivazioni sono rimaste, nei playoff saranno pericolosi. Di sicuro pericolosi sono gli Atlanta Braves, un concentrato di talento che non vede l’ora di avere la sua occasione. Devono però rimettere insieme un po’ di pezzi tra giocatori positivi al Covid che devono recuperare e nuovi inserimenti. Per il resto aspettiamoci qualche sorpresa dalla nobiltà di Chicago Cubs e St.Louis Cardinals. Sempre buoni al punto da lottare sicuramente per i playoff, sempre in bilico tra indovinare l’anno giusto o rimandare i sogni di nuova grandezza. In una stagione corta e dagli equilibri anche emotivi molto instabili, bisogna lasciare disponibili molte speranze. Qualcuno come Cincinnati Reds o New York Mets, le potrebbe raccogliere.

Mlb

SPORT USA: SCELTI PER TE