Caricamento in corso...
08 agosto 2017

Tanti auguri Federer! 36 anni... e non sentirli!

print-icon

Il campione svizzero festeggia 36 anni, ma, a giudicare dai risultati ottenuti in questo 2017, il tempo ha cominciato a scorrere all'indietro per lui. Tanti auguri al più grande tennista di sempre!

Il compleanno di Roger Federer non è mai un giorno normale, ma questo 36esimo è ancora più speciale. Perché arriva nell'anno della rinascita, del Federer 2.0. Dopo sei mesi a casa per curare il ginocchio e ritrovare la forma migliore, è tornato a gennaio sorprendendo tutti: avversari, tifosi e addetti ai lavori. In pochi avrebbero scommesso su un altro slam, figuriamoci due. Il record di slam, siamo a 19, è ancora più al sicuro. Dal quinto Australian Open all'ottavo Wimbledon, passando per i 1000 a Indian Wells e Miami e il 500 di Halle. E' un 2017 firmato RF. Ma anche RN, il suo più grande avversario, Rafa Nadal, altro grande ritorno. Quest'anno si sono affrontati tre volte e ha sempre vinto lo svizzero che dopo tante battaglie ha trovato il modo di ingabbiare la sua bestia nera. Grazie ai consigli di Ivan Ljubicic e al rovescio, che da punto debole contro il mancino spagnolo si è trasformato in un'arma micidiale. Il Federer 2017 è ancora più spettacolare e concreto. Ha cominciato l'anno da numero 16 del mondo, adesso è numero 3 e l'obiettivo è tornare sul trono dove è rimasto in carriera per 302 settimane e dove non si siede dal novembre del 2012. Se la giocherà, guarda caso, con Nadal. L'attacco al primo posto di Murray comincia da Montreal. Poi Cincinnati e Us Open. Un mese per riscrivere la storia. Ancora una volta.

Roger Federer 2006

36 colpi per 36 anni, tutto lo spettacolo di Roger Federer