Caricamento in corso...
12 agosto 2017

Wta Toronto, anche Halep e Svitolina in semifinale

print-icon
sim

Nei match recuperati sabato dopo il rinvio per maltempo, successi per la romena e per l'ucraina, che si affronteranno per il pass per la finale. L'altra semifinale vedrà di fronte Caroline Wozniacki e Sloane Stephens

La prima testa di serie della Rogers Cup viene eliminata ai quarti di finale nel suo primo torneo disputato da numero 1 del mondo. Karolina Pliskova ha perso la battaglia di Toronto contro Caroline Wozniacki, durata ben 2 ore e 56 minuti (a cui si aggiungono anche le due attese per la doppia sospensione per pioggia).  Nel torneo Wta Premier Mandatory la 25enne ceca ha ceduto per 7-5, 6-7, 6-4 alla danese, testa di serie numero 6 del tabellone canadese. La ceca ha sprecato tantissimo, a partire dal primo set, nel quale si è trovata avanti 5-1 prima di subire un parziale di sei game consecutivi della Wozniacki, che è stata scaltra a sfruttare l’interruzione per pioggia sul 2-5. Nel secondo parziale – come difficilmente accade nel tennis femminile – a essere protagonista è stato il servizio, con le due tenniste che hanno tenuto tutti i loro turni di battuta fino al tiebreak: nel game decisivo la Pliskova è riuscita a riaprire il match pareggiando il conto dei set. Ma nell’ultimo e decisivo parziale è arrivato il secondo passaggio a vuoto della ceca, che ha sprecato un vantaggio di 4-2 prima di perdere per due volte consecutive il servizio, consegnando di fatto il quarto di finale alla Wozniacki.

La sorpresa Stephens

In semifinale la danese troverà la vincente della sfida tra due delle sorprese del torneo: l’americana Stephens, al rientro nel circuito dopo un lungo infortunio che l’ha vista scendere alla posizione numero 934 del ranking. La 24enne ha vinto la maratona di oltre due ore contro Lucie Safarova, terminata 6-2, 1-6, 7-5 al terzo set, dimostrando di poter essere competitiva anche ai livelli più alti, a cui si era avvicinata nell’ottobre del 2013, quando aveva raggiunto il suo migliore ranking all’undicesimo posto della classifica.

Anche Halep e Svitolina in semifinale

L'altro pass per la finale se lo giocheranno Simona Halep ed Elina Svitolina. Nei due quarti giocati sabato dopo il rinvio per maltempo, la romena (numero 2 del seeding) ha superato agevolmente la francese Caroline Garcia per 6-4, 6-2, mentre l'ucraina (5^ testa di serie del tabellone) ha battuto la campionessa di Wimbledon, la spagnola Garbine Muguruza (numero 4 del seeding) con i parziali di 4-6, 6-4, 6-3.