Coppa Davis, Francia-Spagna 2-0: Paire batte in tre set Carreno-Busta, Pouille vince al quinto con Bautista

Tennis
paire_getty

Sul sintetico di Lille prima Benoit Paire schianta un Pablo Carreno-Busta non al meglio 7-5 6-1 6-0, poi Lucas Pouille si aggiudica la maratona di cinque set con Roberto Bautista-Agut: gli uomini di Noah vedono la finale

COPPA DAVIS, CILIC E CORIC OK: LA CROAZIA VOLA 2-0 SUGLI USA

Quando Benoit Paire è in giornata può essere un giocatore pericoloso. Per tutti. Lo sa bene Pablo Carreno-Busta, numero 21 del ranking mondiale, schiantato dal talento francese nel primo match della semifinale di Coppa Davis tra la sua Francia e la Spagna. Tre set a zero in favore del padrone di casa, che dopo un primo set complicato (7-5) ha lasciato le briciole all'avversario, condizionato da problemi a un adduttore, negli altri due parziali (6-1 6-0). Nel secondo incontro Lucas Pouille supera in cinque lottatissimi set Roberto Bautista-Agut con il punteggio di 3-6 7-6 6-4 2-6 6-4. Dopo la prima giornata la Francia è avanti 2-0. Il capitano Yannick Noah e i suoi ragazzi vedono la finale.

Paire deluxe, Carreno-Busta non al meglio

Una Spagna spuntata, senza l'infortunato Nadal, manda in campo come primo singolarista Pablo Carreno-Busta. I precendenti con Benoit Paire (in perfetta parità, 3-3), lascerebbero presagire un match equilibrato. Lo è solo nel primo parziale, quando il francese riesce a portare a casa al dodicesimo game dopo aver salvato tre set point. Da quel momento è un one man show del numero 54 del mondo: Carreno-Busta avverte un fastidio alla coscia, lo stesso che gli aveva creato problemi a Flushing Meadows. "Sul 3-0 nel secondo set ho capito che sarebbe stato impossibile vincere - ha commentato lo spagnolo - Mi è tornato il dolore. Sapevamo che era un rischio ma ieri mi sentivo bene". Paire non si fa pregare e chiude anche il terzo parziale in 24 minuti, lasciando solo 7 punti all'avversario. Toccherà a Roberto Bautista-Agut provare a risollevare le sorti della Spagna contro Pouille: lo spagnolo conduce 3-1 negli head to head.

Pouille si aggiudica la maratona con Bautista

Un urlo al cielo per festeggiare una vittoria dal grande peso specifico. Lucas Pouille doma in 3 ore e 41' di partita la resistenza dello spagnolo Roberto Bautista-Agut, portando la Francia sul 2-0 dopo la prima giornata. Il 24enne francese, che aveva perso 3 dei 4 precedenti con l'iberico, parte male e perde il primo set 6-3. Pouille, però, è bravo a reagire: vince il secondo parziale al tie-break per 7 punti a 5 e poi il terzo per 6-4. Il tennista transalpino cala nel quarto set, ceduto per 6-2, ma ritrova il suo tennis nel quinto e decisivo parziale (6-4). In particolare, è il servizio ad aver fatto la differenza: il francese ha servito 19 ace e vinto il 70% dei punti con la prima palla. Noah esplode di gioia. La Francia può già festeggiare sabato il pass per la finale: il collaudato duo del doppio Benneteau-Mahut sfiderà Feliciano Lopez-Marcel Granollers per chiudere la pratica Spagna con un giorno d'anticipo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche