Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
14 settembre 2018

Coppa Davis, Francia-Spagna 2-0: Paire batte in tre set Carreno-Busta, Pouille vince al quinto con Bautista

print-icon
La gioia di Benoit Paire (getty)

La gioia di Benoit Paire (getty)

Sul sintetico di Lille prima Benoit Paire schianta un Pablo Carreno-Busta non al meglio 7-5 6-1 6-0, poi Lucas Pouille si aggiudica la maratona di cinque set con Roberto Bautista-Agut: gli uomini di Noah vedono la finale

COPPA DAVIS, CILIC E CORIC OK: LA CROAZIA VOLA 2-0 SUGLI USA

Quando Benoit Paire è in giornata può essere un giocatore pericoloso. Per tutti. Lo sa bene Pablo Carreno-Busta, numero 21 del ranking mondiale, schiantato dal talento francese nel primo match della semifinale di Coppa Davis tra la sua Francia e la Spagna. Tre set a zero in favore del padrone di casa, che dopo un primo set complicato (7-5) ha lasciato le briciole all'avversario, condizionato da problemi a un adduttore, negli altri due parziali (6-1 6-0). Nel secondo incontro Lucas Pouille supera in cinque lottatissimi set Roberto Bautista-Agut con il punteggio di 3-6 7-6 6-4 2-6 6-4. Dopo la prima giornata la Francia è avanti 2-0. Il capitano Yannick Noah e i suoi ragazzi vedono la finale.

Paire deluxe, Carreno-Busta non al meglio

Una Spagna spuntata, senza l'infortunato Nadal, manda in campo come primo singolarista Pablo Carreno-Busta. I precendenti con Benoit Paire (in perfetta parità, 3-3), lascerebbero presagire un match equilibrato. Lo è solo nel primo parziale, quando il francese riesce a portare a casa al dodicesimo game dopo aver salvato tre set point. Da quel momento è un one man show del numero 54 del mondo: Carreno-Busta avverte un fastidio alla coscia, lo stesso che gli aveva creato problemi a Flushing Meadows. "Sul 3-0 nel secondo set ho capito che sarebbe stato impossibile vincere - ha commentato lo spagnolo - Mi è tornato il dolore. Sapevamo che era un rischio ma ieri mi sentivo bene". Paire non si fa pregare e chiude anche il terzo parziale in 24 minuti, lasciando solo 7 punti all'avversario. Toccherà a Roberto Bautista-Agut provare a risollevare le sorti della Spagna contro Pouille: lo spagnolo conduce 3-1 negli head to head.

Pouille si aggiudica la maratona con Bautista

Un urlo al cielo per festeggiare una vittoria dal grande peso specifico. Lucas Pouille doma in 3 ore e 41' di partita la resistenza dello spagnolo Roberto Bautista-Agut, portando la Francia sul 2-0 dopo la prima giornata. Il 24enne francese, che aveva perso 3 dei 4 precedenti con l'iberico, parte male e perde il primo set 6-3. Pouille, però, è bravo a reagire: vince il secondo parziale al tie-break per 7 punti a 5 e poi il terzo per 6-4. Il tennista transalpino cala nel quarto set, ceduto per 6-2, ma ritrova il suo tennis nel quinto e decisivo parziale (6-4). In particolare, è il servizio ad aver fatto la differenza: il francese ha servito 19 ace e vinto il 70% dei punti con la prima palla. Noah esplode di gioia. La Francia può già festeggiare sabato il pass per la finale: il collaudato duo del doppio Benneteau-Mahut sfiderà Feliciano Lopez-Marcel Granollers per chiudere la pratica Spagna con un giorno d'anticipo.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi