Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
07 gennaio 2019

Rafa Nadal torna in campo e perde un match di esibizione contro Nick Kyrgios

print-icon

Lo spagnolo è tornato a giocare dopo gli infortuni che lo avevano bloccato ad Abu Dhabi e a Brisbane, perdendo il match di singolare contro Kyrgios nel torneo Fast 4, ma dando ottimi segnali di forma in vista degli Australian Open

AUSTRALIAN OPEN, FEDERER: "DJOKOVIC FAVORITO"

Spettacolo ed emozioni nella quinta edizione di Fast 4 Tennis, esibizione che ha visto scendere in campo alla "Qudos Bank Arena" di Sydney grandi protagonisti del circuito quali Rafa Nadal, Milos Raonic, Nick Kyrgios e John Millman. A spuntarla è stata la formazione del Resto del Mondo, formata da Milos Raonic e Rafa Nadal che si è imposta 2-1 sull'Australia padrona di casa. Proprio sul maiorchino, numero 2 del mondo, erano puntati i fari dopo il doppio forfait nella finalina del Mubadala Championship e soprattutto all'ATP di Brisbane, quest'ultimo a causa di un problema muscolare alla coscia. Rafa ha ceduto 4-0, 3-4 (3), 5-3 a Kyrgios nel primo match di singolare, giocato con la formula Fast 4 (con set al 4, tie-break sul 3-3 e altre regole come il no vantaggi che contribuiscono a renderlo estremamente veloce). Nadal ha cominciato alla grande l'incontro, facendo suoi i primi tre punti consecutivi. Da quel momento, però, un blackout dovuto probabilmente ai tanti mesi di assenza dai campi (l'unica partita disputata negli ultimi cinque mesi è la semifinale di Abu Dhabi persa con Anderson), ha permesso all'australiano di dominare il primo set 4-0. Il maiorchino si è rifatto nel secondo set, cedendo poi al tie-break. Quello che è più importante, però, è la forma fisica di Rafa, sembrato pimpante e reattivo, pronto a combattere su ogni pallina. Tra i "soliti 10 favoriti degli Australian Open" (cit. Roger Federer) c'è anche Nadal. Per la cronaca, il Resto del Mondo ha pareggiato i conti con il successo 4-1, 4-3(3) di Raonic su Milman, vincendo poi nel doppio (Nadal/Raonic contro Kyrgios/Milman) grazie al punto secco del terzo set (4-1, 1-4, 5-4). Il modo migliore per lo spagnolo di approcciare il primo Slam della stagione, al via tra sette giorni a Melbourne. 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi