Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
16 gennaio 2019

Australian Open 2019, i risultati di oggi degli italiani al 2° turno: avanti Seppi e Fabbiano, eliminato Travaglia

print-icon

Seppi si conferma in grande forma e avanza battendo senza problemi l'australiano Thompson: per lui ora c'è l'ostacolo Tiafoe, che ha fatto fuori Anderson. Impresa di Fabbiano contro il gigante Opelka. Eliminazione con onore per Travaglia. Gli Australian Open in diretta su Eurosport (canali 210 e 211), su Sky Sport 24 uno studio dedicato alle 16.30 e alle 22 con highlights, approfondimenti e commenti

AUSTRALIAN OPEN, TUTTI I RISULTATI

AVANTI FEDERER, ELIMINATO ANDERSON

Prosegue l'ottimo momento di Andreas Seppi, che si è qualificato al terzo turno degli Australian Open. L'azzurro, numero 35 Atp e reduce dalla finale di Sydney (persa contro De Minaur), ha sconfitto al secondo turno l'australiano Jordan Thompson, numero 72 del ranking mondiale, con i parziali di 6-3, 6-4, 6-4 in un'ora e 54' di gioco. Andreas è partito fortissimo salendo sul 3-0 con due break di vantaggio, ha subito la rimonta dell'avversario, ma dal 3-3 ha di nuovo allungato chiudendo 6-3. In fotocopia il secondo e terzo parziale con Seppi chirurgico nel strappare il turno di battuta all'australiano sul 5-4 in suo favore, nell'ultimo con la complicità di Thompson, che ha commesso due doppi falli, uno sul match point. Seppi, che ha chiuso con 11 ace e 38 vincenti, gioca per la 14^ volta gli Australian Open, dove ha raggiunto in quattro occasioni gli ottavi (2013, 2015, 2017 e dodici mesi fa, fermato da Kyle Edmund). Per l'azzurro c'è la grande possibilità di eguagliare il suo miglior risultato in Australia: al terzo turno, infatti, lo attende il Next Gen statunitense Frances Tiafoe (39 ATP), che ha clamorosamente eliminato il sudafricano Kevin Anderson, quinta testa di serie e finalista agli US Open 2017 e a Wimbledon 2018. 

Travaglia fuori con onore: vince Basilashvili in 5 set

Eliminazione per Stefano Travaglia, che esce con onore al 2° turno. Partito dalle qualificazioni, i suoi Australian Open si sono conclusi al secondo turno contro Nikolaz Basilashvili, numero 20 Atp e testa di serie numero 19: 3-6 6-3 3-6 6-4 6-3 per il 26enne georgiano. Chiaro il piano tattico del 27enne di Ascoli Piceno, salito al numero 120 del ranking mondiale dopo lo Slam Down Under: cambiare ritmo in modo da disinnescare i colpi potente di Basilashvili. Piano riuscito per buona parte del match, prima di un naturale calo fisico dell'azzurro nel finale, che ha ceduto dopo due ore e 34' di battaglia. 

Fabbiano vince contro il gigante Opelka

Impresa di Thomas Fabbiano, che si qualifica per la prima volta al 3° turno degli Australian Open. Il pugliese, numero 102 Atp, alla terza partecipazione al Major di Melbourne dove però non aveva mai superato il primo turno, ha battuto il gigante statunitense Reilly Opelka (2 metri e 11 centimetri), numero 97 del ranking mondiale e reduce dal successo con il connazionale John Isner (nona testa di serie). 6-7, 6-2, 6-4, 6-3, 7-6 i parziali per l'azzurro, nonostante i 67 ace del rivale, in tre ore e 32' di gioco. Per il pugliese è la seconda volta al terzo turno di uno Slam: ci era riuscito nel 2017 agli US Open, quando perse il derby azzurro contro Paolo Lorenzi. Ora Fabbiano attende il bulgaro Grigor Dimitrov, 20^ testa di serie del seeding. 

Australian Open, i risultati degli italiani

Andreas SEPPI (ITA) c. Jared Thompson (AUS) 63 64 64
Thomas FABBIANO (ITA) c. (wc) Railly Opelka (USA) 67 62 64 63 76
(19) Nikoloz Basilashvili (GEO) c. (q) Stefano TRAVAGLIA (ITA) 36 63 36 64 63

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi