Tennis, ATP Acapulco 2019: Rafa Nadal eliminato agli ottavi da Nick Kyrgios

Tennis

Colpo di scena in Messico, dove esce la prima testa di serie del torneo: Rafa viene battuto al tie-break del terzo set da uno scatenato Kyrgios, capace di annullare anche tre match-point al numero 2 del mondo

FEDERER AI QUARTI A DUBAI

ACAPULCO, TUTTI I RISULTATI

Sorpresa negli ottavi di finale dell'Abierto Mexicano Telcel, torneo ATP 500 in corso sul cemento di Acapulco, in Messico, dove è uscito di scena lo spagnolo Rafa Nadal. Il numero 2 del ranking mondiale e primo favorito del seeding, vincitore di questo torneo nel 2005 e nel 2013 (quando si giocava sulla terra) e finalista nel 2017, al rientro nel circuito dopo la finale persa a Melbourne contro Djokovic un mese fa, ha ceduto per 3-6, 7-6(2), 7-6(6), dopo oltre tre ore di lotta, all'australiano Nick Kyrgios, sceso al numero 72 Atp, dopo aver fallito tre match-point nel tie-break del set decisivo. 

Nadal-Kyrgios, la cronaca

Ancora una volta il bad boy di Canberra ha dimostrato di sapersi esaltare contro i top-player, dopo essere arrivato sul cemento messicano con un bilancio di 2 vittorie e 3 sconfitte in stagione. Primo set deciso da un break messo a segno da Nadal nel sesto gioco. L'aussie dopo il primo parziale ha chiesto un medical time out e sembrava sul punto di ritirarsi ed invece ha deciso di provarci: nel quarto gioco del secondo set non ha sfruttato una palla-break (l'unica che il maiorchino ha concesso in tutto il match) ma nel nono è stato lui ad annullarne quattro, di cui le prime tre consecutive. A decidere è stato un tie-break dominato da Kyrgios, scattato avanti 5-0, che se lo è aggiudicato per 7-2. Nella terza frazione, sesto gioco di fuoco per l'australiano, costretto a salvare altri 5 break-point. Ancora una volta ha deciso il tie-break: dal 2 pari parziale di 4 punti consecutivi di Rafa che si è procurato tre match-point, ma Nick ha cancellato il primo con un drop-shot vincente, il secondo con una volée che ha accarezzato il net mentre sul terzo è stato Nadal a sbagliare il passante di rovescio. Lo spagnolo ha poi commesso un doppio fallo regalando il match-point a Kyrgios e poi anche l'incontro con un altro errore rovescio finito lungo. L'australiano ha messo a referto 58 vincenti, 21 ace contro 6 doppi falli, ma soprattutto ha salvato 9 delle 10 palle-break concesse. Nei quarti il 23enne di Canberra troverà dall'altra parte della rete lo svizzero Stan Wawrinka. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche