Australian Open, i risultati dei quarti: Federer e Djokovic in semifinale

Tennis
©Getty

Clamoroso alla Rod Laver Arena, dove Roger Federer annulla 7 match-point e batte in rimonta Tennys Sandgren, volando in semifinale a Melbourne dove incrocerà Novak Djokovic. Gli Australian Open in diretta su Eurosport (canali Sky 210 e 211)

Roger Federer si qualifica per la semifinale degli Australian Open, dove incrocerà Novak Djokovic. Lo svizzero, terza testa di serie e sei volte campione a Melbourne, ha battuto in rimonta lo statunitense Tennys Sandgren (100 del ranking) con i parziali di 6-3, 2-6, 2-6, 7-6, 6-3 in tre ore e 31' di gioco. L'americano, che aveva già battuto Berrettini e Fognini, esce così di scena ancora ai quarti a Melbourne dopo l'eliminazione di due anni fa. Partita dai due volti quella vista alla Rod Laver Arena, con il Re che vince in scioltezza il primo set, prima di crollare nei due parziali successivi, quando raccoglie la miseria di quattro giochi complessivi. Federer non riesce praticamente mai a giocare nei turni di risposta, calando visibilmente anche dal punto fisico, condizionato da un problema fisico che lo limita nelle rotazioni e che lo ha costretto anche a un medical time-out. Nel quarto set, Roger si tiene a galla solo con il servizio, annulla 7 match-point e trascina il rivale al il tie-break: Sandgren paga il 'braccino' e allunga la partita al 5° set. Federer sale di livello e strappa la battuta all'americano nel sesto gioco del parziale decisivo: tanto basta per chiudere 6-3 e compiere il secondo miracolo a Melbourne dopo quello con Millman, l'ennesimo della carriera. "Probabilmente non meritavo di vincere - ha ammesso Roger a fine partita -. Ho avuto un problema all'inguine, cercavo di non mostrarlo ma non ero al 100%. Sono stato molto fortunato. La prossima partita? Non ho molto da perdere, se non vincerò andrò in Svizzera a sciare...". Per il Maestro si tratta della 15^ semifinale agli Aus Open, la 46^ in uno Slam.

Djokovic batte Raonic, ottava semifinale agli Aus Open

Novak Djokovic batte Milos Raonic (32 del seeding) con i parziali di 6-4, 6-3, 7-6 e centra la semifinale a Melbourne per l'ottava volta in carriera, la 37^ in uno Slam. Il serbo, campione in carica e sette volte vincitore alla Rod Laver Arena, ha sempre conquistato il titolo approdando tra i migliori 4 dello Slam aussie. Altra partita in versione robot per Nole, che si regala così l'ennesima sfida contro FedererQuello di giovedì sarà il 50° confronto tra Djokovic e Roger, con il serbo avanti 26-23. Nole comanda anche i precedenti sul veloce per 19-18, con lo svizzero che però si è imposto l'ultima volta a novembre alle ATP Finals di Londra con un netto 6-4, 6-3.

I risultati di oggi dei quarti di finale

Djokovic (Srb) vs Raonic (Can) 6-4, 6-3, 7-6
Federer (Svi) vs Sandgren (Usa) 6-3, 2-6, 2-6, 7-6, 6-3

Australian Open femminili, avanti Barty e Kenin

E’ la giornata delle prime volte per il torneo femminile. Ashleigh Barty, n.1 del mondo, ha battuto Petra Kvitova (8) portando una giocatrice australiana in semifinale a Melbourne 36 anni dopo l’ultima apparizione (1984, Wendy Turnbull). 7-6, 6-2 i parziali per la Barty in un’ora e 44 minuti di gioco. L'australiana si giocherà un posto in finale con la statunitense Sofia Kenin, 15 del ranking, che conquista la sua prima semifinale Slam interrompendo la favola della tunisina Ons Jabeur, sconfitta con un doppio 6-4. La Jabeur si consola: da lunedì sarà la prima donna araba a entrare nelle prime 50 giocatrici del mondo. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche