Tennis, Federer ha scelto: giocherà i 1000 di Madrid e Roma

Tennis

Luca Boschetto

©Getty

Il campione svizzero ha deciso di confermare lo schema del 2019 quando raggiunse i quarti di finale a Madrid e Roma. Lo attende una intensa stagione sul rosso da seguire su Sky

Prima del Roland Garros Federer giocherà i tornei 1000 di Madrid e Roma, grandi esclusive di Sky Sport. In pratica lo svizzero ripropone lo schema del 2019, quando raggiunse i quarti di finale sia a Madrid che a Roma e la semifinale a Parigi. Re Roger non ha mai vinto gli internazionali d’Italia in 16 partecipazioni: vanta 3 finali, la prima nel 2003, l’ultima nel 2015. La scorsa stagione, costretto come tutti a giocare due partite in un giorno, si ritirò prima di disputare i quarti di finale. Maggiori fortune nella capitale spagnola dove ha vinto 2 volte alla Caja magica (in realtà ha vinto il torneo 3 volte ma nel 2006 si giocava al coperto sul veloce); l’aria rarefatta dovuta ai quasi 700 metri di altezza di Madrid rende la palla più veloce agevolando il tennis offensivo di Federer come ha dimostrato nel 2010 e nel 2012.

All’alba dei 39 anni Federer accetta la sfida più difficile, rappresentata dalla terra rossa. I buoni risultati del 2019 e la consapevolezza che la carriera è vicina al termine gli hanno consigliato di non saltare 3 tornei così prestigiosi, e noi tutti non possiamo che esserne felici.

TENNIS: SCELTI PER TE